Denis Villeneuve

GENTILLY, Quebec (Canada), 3 ottobre 1967
 

BIOGRAFIA

Denis Villeneuve
Regista e sceneggiatore. Appassionato di scienze, lascia gli studi per seguire il primo amore: il cinema. Già dall'esordio dimostra enormi capacità, premiate in diversi festival canadesi e internazionali. Nel 1994 gira in Giamaica il primo cortometraggio dal titolo "REW-FFWD" e nel 1996 partecipa alla realizzazione del film collettivo "Cosmos", presentato l'anno seguente alla Quinzaine des Réalisateurs del Festival di Cannes. Il debutto vero e proprio avviene nel 1998 con il primo lungometraggio, "Un 32 août sur terre". Con questo film torna a Cannes nella sezione Un Certain Regard, riceve diversi riconoscimenti e viene scelto come rappresentate del Canada agli Oscar, come Miglior film straniero. Con l'opera seconda vola al Festival di Berlino. Si tratta del film "Maelström" (2000), per il quale riceve il Premio FIPRESCI nella sezione Panama e in patria trionfa con cinque Premi Génie e otto Premi Jutra. Nel 2008 e nel 2009 torna al Festival di Cannes, rispettivamente con il cortometraggio "Next Floor" e il lungo "Polytechnique". Nel 2010 è alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia con "La donna che canta", presentato nelle Giornate degli Autori. Nel 2013 realizza due film, "Prisoners" e "Enemy", entrambi interpretati dall'attore americano Jake Gyllenhaal, conosciuto per "Donnie Darko". Nel 2015 torna a Cannes, in Concorso, con "Sicario".

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy