Alexandra Maria Lara

Noto anche come: Alexandra Plătăreanu

BUCAREST (Romania), 12 Novembre 1978
 

BIOGRAFIA

Attrice. Unica figlia dell'attore rumeno Valentin Plătăreanu e di sua moglie Doina. Quando ha 4 anni la sua famiglia decide di scappare dalla Romania, allora sotto la dittatura comunista di Nicolae Ceauşescu, per trasferirsi in Germania Ovest. Abita dapprima a Friburgo, poi nel Baden-Württemberg e infine a Berlino. Dopo il diploma al liceo classico Französisches nel 1997, studia recitazione sino al 2000 presso il Theaterwerkstatt Charlottenburg, di cui il padre è cofondatore. La sua carriera ha inizio con ruoli in serie e fiction televisive. Tra i numerosi film girati soprattutto nella sua terra di adozione, il ruolo che le ha conferito rilievo internazionale è quello di Traudl Junge, la segretaria di Hitler nel film di Oliver Hirschbiegel 'La caduta - Gli ultimi giorni di Hitler' (2004). In seguito a a questa sua interpretazione Francis Ford Coppola le ha scritto una lettera per chiederle di partecipare al suo 'Un'altra giovinezza' (2007), tratto dall'omonimo romanzo dello scrittore romeno Mircea Eliade. Sempre nel 2007 lavora in altri due film, 'The Dust of Time' di Theo Angelopoulos e in 'Control' di Anton Corbijn. Nel 2008 è chiamata a far parte della giuria al 61. Festival di Cannes.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy