Mélanie Laurent alla regia di Galveston

L'attrice transalpina torna dietro la mdp per l'adattamento del romanzo hard-boiled di Nic Pizzolatto (anche sceneggiatore). Ben Foster e Elle Fanning protagonisti
Mélanie Laurent alla regia di Galveston

L’attrice transalpina Mélanie Laurent torna alla regia con l’adattamento di Galveston, il romanzo di Nic Pizzolatto. Lo stesso scrittore e sceneggiatore americano (True Detective) curerà la trasposizione per il grande schermo. Protagonisti Ben Foster e Elle Fanning. E’ la quarta regia della Laurent dopo Les adoptés (2011), Respire (2014) e Domani, quest’ultimo un documentario sul cambiamento climatico co-diretto da Cyril Dion e l’unico tra i lavori da regista della Laurent ad essere uscito finora da noi (lo scorso 6 ottobre).
Galveston è la storia di Roy Cady, pregiudicato, che lavora come “persuasore” per un mafioso di New Orleans. Il giorno in cui gli viene diagnosticata una malattia incurabile scampa a un tentativo di omicidio fuggendo insieme a una sconosciuta, giovanissima prostituta, i cui segreti costituiscono una minaccia per la loro sopravvivenza. Ritrovandosi a proteggere la ragazza e una bambina di tre anni, dovrà compiere scelte difficili e tragiche le cui conseguenze si faranno sentire ancora dopo vent’anni.

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy