Box Office, domina Star Wars

Gli Ultimi Jedi in testa agli incassi senza concorrenza, sfiora i 6 milioni complessivi, e negli States è la seconda apertura di sempre. Tra i cinepanettoni "vince" Brizzi, terzo con poco più di un milione
Box Office, domina Star Wars
Star Wars: Gli ultimi Jedi

Anche il pubblico italiano, forse, si è stancato dei cinepanettoni. Com’era facilmente prevedibile, Star Wars: Gli Ultimi Jedi domina il box office, incassando nel weekend 4.605.643 euro (5.536 euro di media copia), che diventano 5.895.795 euro andando a sommare anche gli introiti relativi al primo giorno di programmazione, mercoledì 13 dicembre.

I soldi veri, comunque, Star Wars li ha fatti negli States: 220.047.000 dollari nel primo weekend, seconda apertura di tutti i tempi (dietro al precedente Il risveglio della forza, che aveva totalizzato 247.966.675 dollari: l’obiettivo, a questo punto, è provare a superarlo sul lungo percorso e incassare in tutto il mondo più dei 2,068 miliardi di dollari incassati dall’Episodio VII (terzo incasso mondiale di tutti i tempi).

Tornando al nostro box office, c’è da constatare come Assassinio sull’Orient Express continui la sua corsa ben più che dignitosa: sceso dal primo al secondo posto, il film di Kenneth Branagh incassa altri 1.293.915 euro e porta a 9.579.516 euro gli introiti complessivi.

Il primo dei tre cinepanettoni nostrani è Poveri ma ricchissimi “dell’innominabile” Fausto Brizzi: terzo con 1.089.664 euro e 2.488 euro di media copia, seguito in quarta posizione da La ruota delle meraviglie di Woody Allen, con 651.161 euro.

Natale da Chef di Neri Parenti, con Massimo Boldi, entra al quinto posto con 514.230 euro e 1.731 euro di media copia, con l’animazione Ferdinand in sesta posizione (368.260 euro).

“L’esperimento” della Filmauro, Super Vacanze di Natale, non va oltre la settima posizione, con 262.207 euro e 753 euro di media copia.

Perde sei posizioni Gli eroi del Natale, ora ottavo con 208.774 euro, le stesse che perde Smetto quando voglio – Ad Honorem, ora nono con 160.718 euro e 2.309.483 euro complessivi.

Chiude la top ten Suburbicon di George Cloneey, decimo con 152.943 euro e 764.595 euro complessivi in due weekend di programmazione.

Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, infine, il box office complessivo segna un +16,90%, che diventa un +18,68% per quello che riguarda la sola top ten.

 

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy