Cinema in Atto – Ventiseiesima Puntata 13 settembre 2018

13 Settembre 2018

Cinema in Atto è una rubrica di cinema settimanale dinamica, che parla e allo stesso tempo dà voce al pubblico e a chi fa parte della grande famiglia dei mille mestieri legati al cinema.
Scriveteci cinemainatto@entespettacolo.org

Fondazione Ente dello Spettacolo e Rivista del Cinematografo

presentano

Un programma di Giacomo d’Alelio
Musica originale di Daniel Torres
Una produzione Fondazione Ente dello Spettacolo

In questa puntata:

CINEMA IN ATTO SPECIALE
VENEZIA 2018
TERZA PARTE

Continua la nostra passeggiata per la 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, dove andiamo a incontrare

Nella sede al Lido di Radio Italia, radio ufficiale della 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, Manola Moslehi inviata speciale di Radio Italia, che duetta amabilmente con Gianluca Arnone, coordinatore editoriale della Fondazione Ente dello Spettacolo.

Allo Spazio FEdS (Sala Tropicana 1, Hotel Excelsior al Lido di Venezia) proseguono gli eventi di qualità e altri incontri importanti come con:

L’arrivo degli astronauti italiani Paolo Nespoli e Roberto Vittori, e della regista Alessandra Bonavina, regista del docufilm che si comporrà di tre parti Expedition, per ora uscita la prima, Lunar City, prontissimi a girare la seconda;

Giulio Base, regista, attore, scrittore…autore e artista poliedrico che ha vinto con Il banchiere anarchico il Premio Persefone;

La presentazione de Scarp de’ tenis che da giornale diventa un progetto sociale promosso dalla Caritas Ambrosiana, e sostenuto dalla Caritas Italiana a livello nazionale, trovando spazio ulteriore nella forma di racconti a puntate accompagnati da Giacomo Poretti, prossimamente in onda su TV2000; di cui scopriamo grazie ad Anna De Simone, responsabile dell’ufficio acquisizioni di Tv2000, anche i prossimi progetti: ce ne parla Giacomo Poretti, e chi ha potuto vivere un nuovo inizio grazie a questo progetto;

Gianlorenzo Franzì, direttore artistico del Lamezia Film Fest, giunto alla sua 5. Edizione, e che ha indetto il Premio Paolo Villaggio, in memoria del compianto artista genovese recentemente scomparso: riceverà quest’anno il Premio Maccio Capatonda;

don Samuele Marelli, responsabile di Odielle (Oratori Diocesi Lombarde) che ci parla della genesi del docu-film prodotto dalla Fondazione Ente dello Spettacolo dal titolo Qui è ora, un lavoro che vuole fare conoscere l’oratorio attraverso un lavoro corale della vita che si svolge al suo interno. Storie di persone che vivono l’oratorio e che fanno delle proprie differenze socioculturali la spinta per un’altra idea di mondo.

Buona Visione! Da venerdì 21 settembre la prossima puntata: non perdetela!

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy