Cinema in Atto – Quarta Stagione Diciottesima Puntata

7 Luglio 2021

Cinema in Atto
Quarta Stagione
Diciottesima Puntata

Cinema in Atto è una rubrica di cinema settimanale dinamica, che parla e allo stesso tempo dà voce al pubblico e a chi fa parte della grande famiglia dei mille mestieri legati al cinema.
Scriveteci cinemainatto@entespettacolo.org

Fondazione Ente dello Spettacolo e Rivista del Cinematografo

presentano

Un programma di Giacomo d’Alelio
Musica originale di Daniel Torres
Una produzione Fondazione Ente dello Spettacolo

In questa puntata:

PESARO FILM FEST
SECONDA PARTE

Torniamo a Pesaro, alla 57ma edizione del Pesaro Film Fest, Mostra Internazionale del Nuovo Cinema.

Ascoltiamo le voci dei suoi protagonisti, lasciandoci prima condurre da un momento intercettato durante il Festival. Non del Festival, ma che appartiene a tutto quello che le vibrazioni positive di quei giorni ci hanno donato. L’arpa suonata da Stefania Betti, arpista e docente di arpa presso il conservatorio di musica “B.Maderna” di Cesena. Esecuzione all’interno della Piccola Galleria Comunale di Pesaro, in occasione della Mostra I Colori dell’Anima.

In questo viaggio, incontriamo:

MATTEO RICCI
Sindaco di Pesaro

Per il FILM DEL CUORE

PAOLO MEREGHETTI
Giornalista e critico cinematografico

che ci racconta il suo MIDNIGHT IN PARIS di Woody Allen

PIERA DETASSIS
Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia del Cinema Italiano -Premi David di Donatello

che riflette con noi su LA MESSA È FINITA di Nanni Moretti

CRISTIANA PATERNÒ ci parla della retrospettiva dedicata a LILIANA CAVANI, di cui ha curato con PEDRO ARMOCIDA il volume monografico edito da MARSILIO “Liliana Cavani Il cinema e i film”.

Passiamo all’Evento Speciale

OMAGGIO A BJÖRN ANDRÉSEN
il leggendario – e maledetto per questo – Tadzio di Morte a Venezia di Luchino Visconti, protagonista del documentario The Most Beautiful Boy in the World di Kristina Lindström, Kristian Petri.

Ascoltiamo proprio in un ricordo dal set

BJÖRN ANDRÉSEN

È il momento di due autori che hanno portato con le opere presenti al Festival tutta la loro vibrante poetica:

GIANMARCO DONAGGIO
con MANIFESTARSI

e

SAMUELE SESTRIERI
con LUMINA

Altro momento importante la presentazione di

CAPITAN DIDIER
Regia di Margherita Ferri, scritto da Roberta Palmieri, vincitore della seconda edizione “Una Storia per Emergency”, bando per sceneggiature di cortometraggi sui temi della pace, dell’accoglienza e della solidarietà. Prodotto da Groenlandia con Rai Cinema per Emergency.

Ce ne parlano

ROBERTA PALMIERI
Sceneggiatrice

MARGHERITA FERRI
Regista

MICHELA GRECO
Giornalista e Curatrice di Una Storia per Emergency

È tempo si conoscere la nuova sezione dedicata internamente ai bambini, con proiezioni e laboratori.

Ideata e curata da

GIULIETTA FARA

ha visto il doppiaggio dal vivo dell’attore ANDREA FUGARO

Una delle opere da non perdere presentate nella sezione

IL VIAGGIO DEL PRINCIPE
di Jean-François Laguionie, Xavier Picard

uscirà in sala il 22 luglio grazie alla P.F.A. FILMS

Ce ne parla

PIER FRANCESCO AIELLO
Produttore e distributore, fondatore della P.F.A. FILMS.

Ci racconta invece IL MURO DEL SUONO

ANTHONY ETTORE

che con Vittorio Ondedei, alias Ruben dei Camillas, ormai da anni cura il tradizionale “dopo-festival” della Mostra, che per il secondo anno consecutivo si sposta dalla corte di Palazzo Gradari alla grande Piazza del Popolo.

Passiamo alle voci di due dei vincitori al Festival.

Della nuova sessione dedicata alle clip musicali

VEDOMUSICA

la vincitrice

ELISABETTA SGARBI
Editrice e regista cinematografica

Regista di È bello perdersi degli Extraliscio

e

ADRIANO VALERIO
Regista Sceneggiatore

Vincitore del Premio del Pubblico a Pesaro 57 con The Nightwalk.

Per finire con le riflessioni a caldo di

PEDRO ARMOCIDA
Direttore Artistico del Pesaro Film Fest

Arriviamo al

TAORMINA FILM FEST
PRIMA PARTE

Iniziamo a conoscere questa 67esima edizione dello storico Festival che si svolge nella perla del Mediterraneo.

Rinnovato nella Direzione Artistica, che vede 3 brillanti giornalisti e critici cinematografici insieme

FRANCESCO ALÒ
ALESSANDRA DE LUCA
FEDERICO PONTIGGIA

Entriamo nel TEATRO GRECO, dove incontriamo

MASSIMO GHINI
Attore e regista teatrale

Che ha ricevuto nella serata d’apertura condotta da ANNA FERZETTI il PREMIO MANFREDI 2021 dal figlio Luca Manfredi e da Laura Delli Colli, Presidente Fondazione Cinema per Roma e Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani (SNGCI).

Ascoltiamo l’apertura di Anna Ferzetti che ha citato le parole di Leonardo Sciascia dedicate all’arrivo del Cinematografo in Sicilia.

Per accogliere il saluto dei TRE DIRETTORI, concentrate nell’Augurio lanciato dal Co-Direttore Artistico FEDERICO PONTIGGIA.

Passiamo alla presentazione del film d’apertura del Festival

BOYS
di DAVIDE FERRARIO

di cui incontriamo i protagonisti

DAVIDE FERRARIO
Regista, sceneggiatore, scrittore e critico cinematografico

MAURO PAGANI
Polistrumentista, compositore e produttore discografico

GIOVANNI STORTI
Attore, comico e sceneggiatore

MARCO PAOLINI
Regista, attore, drammaturgo, scrittore

GIORGIO TIRABASSI
Attore e regista

Il film è in sala grazie ad ADLER ENTERTAINMENT

I FILM IN SALA E DINTORNI

LA TERRA DEI FIGLI
di Claudio Cupellini

In attesa di approfondire il film in dialogo con i suoi protagonisti incontrati al TAORMINA FILM FEST 67, ecco l’uscita in sala dal primo luglio grazie a 01 Distribution del film tratto dalla graphic novel di GIPI, l’indimenticabile La Terra dei Figli di Claudio Cupellini. Da non perdere.

Buona visione!

Alla prossima puntata!

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy