Tramonto

Dall’inferno dell’Olocausto, dalla fine dell’uomo, László Nemes fa un passo indietro e ci catapulta all’alba del Novecento, un attimo prima che il Vecchio Continente decidesse di suicidarsi. Ci riporta a Budapest, nel 1913, e si sofferma sulla giovane Irisz Leiter (Juli Jakab). Arriva nella capitale ungherese nutrendo la speranza di lavorare come modista nel leggendario … Leggi tutto Tramonto