Mamma o papà?

Una commedia agrodolce che affronta il delicato tema della separazione e della custodia dei figli. O almeno ci prova

16 Febbraio 2017
2,5/5
Mamma o papà?

Cosa c’è di meglio, in occasione della festa degli innamorati, di un film incentrato…sul divorzio? L’ironia certamente non manca nel nuovo lavoro di Riccardo Milani Mamma o papà?, commedia a tinte drammatiche che affronta il difficile tema della separazione e della custodia dei figli.           O, almeno, ci prova!

Milani, per la prima volta, fa incontrare sul set Paola Cortellesi e Antonio Albanese, entrambi volti noti nell’ambito della commedia ed entrambi stimolanti e perfettamente calati nei rispettivi ruoli. Ma il solido duo non basta a dar vita a una commedia impegnata, almeno nelle intenzioni, che si muove ricorrendo a personaggi stereotipati, situazioni prevedibili e gag banali, che a lungo ripetersi lasciano tentennare la risata.

La storia è quella di Valeria e Nicola, coppia in crisi prossima al divorzio che dovrà fare i conti con i tre figli e la conseguente custodia legale. Entrambi decisi a dare un taglio netto alla propria vita, sentimentale e professionale, cercheranno in ogni modo di convincere la prole a restare col patrtner. Tra tresche amorose, giochi sporchi, tranelli e prove di gelosia, la coppia Cortellesi – Albanese metterà in scena una serie di sketch, intervallati dalle discrete prove dei giovanissimi Luca Marino, Marianna Cogo e Alvise Marascalchi, grossolani e ripetitivi, fin troppo scontati e che in alcun modo mirano a risollevare le sorti di un copione piatto e privo di sorprese. Nel cast, tra gli altri, anche Claudio Gioè, Stefania Rocca, Carlo Buccirosso e Matilde Gioli, relegati in ruoli marginali e che poco agevolano lo sviluppo della trama, ambientata in pochi spazi e perlopiù chiusi.

Nessuna particolare nota a livello tecnico. Si ringrazia per la gentile partecipazione il più volte chiamato in scena Nerone, simpatico e tenero criceto, che con le sue performance riesce almeno a strappare qualche sorriso.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy