L’unica lezione

Peter Marcias rende omaggio ad Abbas Kiarostami. Con un cortometraggio lineare e senza fronzoli, distribuito in abbinamento a Il teatro al lavoro di Massimiliano Pacifico

13 dicembre 2018
3/5
L’unica lezione

Riccardo, un giovane di origine iraniane, esce una mattina di casa per recarsi all’Università; incaricato di una commissione dalla madre, tuttavia, il ragazzo sosta presso la bottega di un anziano incisore d’arte persiana immerso nell’ascolto di una registrazione delle poesie di Abbas Kiarostami. Questo incontro, con la successiva visione del filmato all’Università, spingono Riccardo a rivalutare le proprie origini.

Distribuito in abbinamento al doc Il teatro al lavoro, il cortometraggio di Peter Marcias L’unica lezione è un commosso omaggio, lineare e senza fronzoli, alla figura e all’opera del grande regista iraniano.

Al centro del corto vi è il video girato dallo stesso Marcias nel 2001, in occasione di una lectio magistralis tenuta dal Maestro iraniano all’Università di Cagliari in cui, con tono dimesso e colloquiale, ebbe modo di esporre la propria idea di cinema basata su di un profondo rispetto per lo spettatore, le sue esigenze e la sua creatività.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy