Premio Miglior Colonna Sonora


Istituito nel 1983, il Premio Colonna Sonora è stato inizialmente assegnato nell’ambito del festival organizzato dall’Ente dello Spettacolo. A partire dal 2005 è assegnato nell’ambito degli RdC Awards.

1985: Giorgio Moroder e Klaus Doldinger per La storia infinita di Wolfgang Petersen; Riz Ortolani per Festa di laureaEugenio Bennato per Don Chisciotte di Maurizio Scaparro; Alan Silvestri per Ritorno al futuro; John Barry per Cotton Club; Stevie Wonder per La signora in rosso; Piero Piccioni e Nicola Piovani alla carriera
1986
: John Barry per La mia Africa di Sydney Pollack; Dexter Gordon per Round Midnight di Bertrand Tavernier; Nicola Piovani per Ginger e Fred di Federico Fellini; Paul McCartney per Give my regard to Broad Street di Peter Webb
1988
Alan Menken per La piccola bottega degli orrori di Frank Oz; Nicola Piovani per Domani accadrà di Daniele Lucchetti e Il treno di Lenin di Damiano Damiani; Stelvio Cipriani per Don Bosco di Leandro Castellani; Roman Vlad per Il giovane Toscanini di Franco Zeffirelli
1989
: Ennio Morricone per Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore; Francis Lai per Bernadette di Jean Delannoy; Claudio Mattone alla carriera
1990: Pino Donaggio
1991: Alan Menken e Howard Ashman per La sirenetta di Ron Clements e John Musker
1993
: Ennio Morricone
1995: Alberto Sordi
1996
: Paolo Conte
1998
Marco Frisina per La Bibbia
2000: Ermanno Comuzio
2001
: Paola Cecchi
2002
: Marco Frisina
2003
: Andrea Morricone
2004
Franco Piersanti per Le chiavi di casa di Gianni Amelio e L’amore ritrovato di Carlo Mazzacurati
2005Fabio Vacchi per Gabrielle di Patrice Chéreau
2006Francesco Cerasi per Uno su due di Eugenio Cappuccio
2007
Teho Teardo per La ragazza del lago di Andrea Molaioli
2008Paolo Buonvino per Caos calmo di Antonello Grimaldi
2009Andrea Guerra
2010Alexandre Desplat
2011Franco Piersanti
2012Timothy Brock
2013Carlo Crivelli
2014
Giuliano Taviani per Anime nere di Francesco Munzi
2015Epsilon Indi per Per amor vostro di Giuseppe M. Gaudino
2016Michele Braga e Gabriele Mainetti per Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti
2017Pivio e Aldo De Scalzi per Ammore e Malavita dei Manetti Bros.
2018Enzo Avitabile per Il vizio della speranza di Edoardo De Angelis
2019Andrea Farri per Il primo re di Matteo Rovere
2020Marco Biscarini e Daniele Furlati per Volevo nascondermi di Giorgio Diritti

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy