Weekend al cinema

Lo splendore del cinema muto in The Artist, i turchi-tedeschi di Almanya, il nuovo McCarthy e Ligabue in 3D
9 Dicembre 2011
Weekend al cinema

Aspettando il weekend delle corazzate natalizie, le sale ospitano l’acclamato The Artist di Michel Hazanavicius, già accolto trionfalmente allo scorso Festival di Cannes, film in bianco e nero che rende omaggio alla stagione del muto, interpretato da Jean Dujardin e Bérénice Bejo.
Yasemin Samdereli scrive (insieme alla sorella Nesrin) e dirige Almanya – La mia famiglia va in Germania, spaccato agrodolce su una famiglia di immigrati turchi, road-movie sulle tracce dell’integrazione e delle tradizioni. Sugli schermi arriva anche il nuovo film di Tom McCarthy, che dopo L’ospite inatteso si conferma con Mosse vincenti, con Paul Giamatti avvocato in bolletta e allenatore di una scalcagnata squadra di lotta libera di un liceo, che imparerà a fare amicizia con il giovane nipote dell’anziano di cui ha assunto la tutela.
Dagli States arriva anche la commedia Cambio vita, con Jason Bateman e Ryan Reynolds amici che si “scambieranno” le rispettive esistenze. Per i fan di Ligabue, poi, da non perdere Campovolo 2.0 – 3D, documentario sul concerto del rocker tenuto a Reggio Emilia lo scorso 16 luglio.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy