Weekend al cinema

La New York sotto attacco di Cloverfield, i Sogni di Allen e le Parole Sante di Celestini. P.S. La Swank ti ama
1 Febbraio 2008
Weekend al cinema

CLOVERFIELD
genere: fantascienza
di Matt Reeves con Michael Stahl-David, Mike Vogel, Lizzy Caplan
distrib. Universal

Le riprese di una videocamera digitale svelano cosa è accaduto a Manhattan: un mostro con le fattezze di Godzilla semina il panico nella Grande Mela, distruggendo grattacieli e ingerendo esseri umani. Quattro amici si avventurano tra suoi i quartieri in fiamme per mettere in salvo una ragazza intrappolata in un appartamento. Lanciata da una geniale campagna promozionale arriva nelle sale la nuova creatura di J.J Abrams. Innovativo mix tra kolossal e amatoriale. Regia di Matt Reeves.

SOGNI E DELITTI
genere: drammatico
di Woody Allen con Ewan  McGregor, Colin Farrell
distrib. Filmauro

Il destino innanzitutto. E poi atmosfere da Match Point e firma di garanzia: Woody Allen. Due fratelli, Ian e Terry. Non solo legame di sangue. Ambedue: squattrinati, criminali, innamorati della stessa donna. Presagi in formato sogno. E una tragedia che incombe. Con Ewan McGregor e Colin Farrell. Presentato all’ultimo Festival di Venezia.

PAROLE SANTE

genere: documentario
di Ascanio Celestini con Ascanio Celestini
distrib. Fandango

Atesia è una delle più grandi società di call center attive in Italia. Il collettivo Atesia è invece un gruppo di ex dipendenti, scaricati dalla suddetta. Attraverso le loro voci Ascanio Clestini ricostruisce una vicenda emblematica del precariato. La dolorosa radiografia di una generazione che non sarà mai Tre metri sopra il cielo. Per capire dove stiamo andando, e forse dove siamo già andati. Presentato nella sezione extra della Festa del Cinema di Roma.

P.S. I LOVE YOU
genere: drammatico
di Richard  LaGravenese con Hilary Swank, Gerard Butler
distrib. 01 Distribution

Holly sprofonda giorno dopo giorno nel baratro della solitudine e del dolore. Il marito Gerry, affetto da un male incurabile, se ne è andato. Due mesi dopo la morte dell’uomo Holly riceve una lettera postuma da parte del marito: la missiva contiene istruzioni sul come ritrovare la felicità. Con Halle Berry e Gerard Butler. Preparate i fazzoletti.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy