Weekend al cinema

Adolescenti in sala con le collegiali del St.Trinian's, l'amore nerd di Beth Cooper e Adventureland, ovvero quando Kristen Stewart non era famosa..
10 Luglio 2009
Weekend al cinema
Adventureland

E’ il momento degli adolescenti. Da oggi tre teen-movie in sala e mercoledì prossimo arriva l’attesissimo Harry Potter e il Principe Mezzosangue. Poi una lunga estate calda, poche uscite, nessuna grande novità. Almeno da noi, perché nel resto del mondo la gente nella bella stagione continua ad andare al cinema, e lo fa con piacere, tra titoli di prim’ordine (vedi l’uscita internazione della nuova Era glaciale, che da noi arriverà solo il 28 agosto) e oasi di sale ergonomiche ad aria condizionata. Saltare una stagione non é cosa da poco: può capitare ad esempio che un film uscito altrove anni fa venga spacciato in Italia per nuovo di zecca. Capita ad esempio che da noi arrivi St.Trinian’s quando il resto del mondo lo ha già visto nel 2007 e mentre in America stanno aspettando l’imminente uscita del sequel. Inspiegabile ritardo. Il fascino al film non mancava: versione cinematografica di un fumetto cult, St.Trinian’s, disegnato dal grande vignettista inglese Ronald Searle, e cast in cui primeggiano Colin Firth e Rupert Everett, croce e delizia di un irrequieto collegio femminile, che il primo – in qualità di Ministro dell’istruzione – vorrebbe far chiudere e il secondo – meglio, la seconda: Everett interpreta la preside Camilla Fritton – difendere a spada tratta. Le ragazze le daranno una mano. Più infamia che lode invece per il microcosmo scolastico messo in scena da Chris Columbus in Una notte con Beth Cooper, che racconta dell’amore matto e disperatissimo dell’ultimo dei nerd per la ragazza più bella del liceo. Lei è una vecchia conoscenza dei fan di Heroes, la rising star Hayden Panettiere. E’ un classico racconto di formazione invece Adventureland di Greg Mottola, protagonista un giovane sognatore americano fresco di diploma e girovago per l’Europa in cerca di avventure e di se stesso. Lui è Jesse Eisenberg, lei la “Bella” Kristen Stewart di Twilight, scritturata un attimo prima di raggiungere la fama.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy