Venezia72, gli appuntamenti FEdS

La Fondazione Ente dello Spettacolo rinnova la sua presenza alla Mostra. Ecco gli eventi principali
Venezia72, gli appuntamenti FEdS

La Fondazione Ente dello Spettacolo (FEdS) rinnova la sua presenza alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, per la 72. edizione (2-12 settembre 2015, Lido di Venezia), confermando anche quest’anno un calendario ricco di eventi, incontri e convegni pensati per addetti ai lavori, studiosi e appassionati di cinema. Come di consueto la Sala Tropicana 1 dell’Hotel Excelsior ospiterà lo Spazio FEdS.

Nei giorni della manifestazione la redazione della «Rivista del Cinematografo» (consultabile anche sulla nuova App “Cinematografo”) seguirà in diretta la Mostra del Cinema, con servizi in tempo reale pubblicati sul portale Cinematografo.it.

Sul sito Cineconomy.com saranno disponibili gli aggiornamenti sugli eventi della sezione Venice Film Market del Festival, ma anche informazioni sulle principali tavole rotonde e sugli incontri dedicati all’industria e al mercato del cinema e dell’audiovisivo che si terranno al Lido.

Prosegue il servizio di Rassegna Stampa giornaliera, incentrato sulle notizie della kermesse, consultabile sul portale www.entespettacolo.org/rassegnastampa.

Presente nello Spazio FEdS dell’Hotel Excelsior RTL 102,5, radio leader negli ascolti in Italia con circa 7 milioni di ascoltatori al giorno, seguirà quotidianamente la Mostra del Cinema con collegamenti in diretta, servizi giornalistici e interviste a registi e attori presenti al Lido.

La celebre trasmissione di Radio3 Rai Hollywood Party sarà nuovamente ospite d’eccezione dello Spazio FEdS per la diretta alle ore 19.00 dalla Mostra di Venezia, accogliendo quotidianamente star e addetti ai lavori.

Per il secondo anno consecutivo, l’Aperitivo Tour di Martini farà tappa alla Mostra Internazionale del Cinema della Biennale di Venezia: l’Apecar Martini, attrezzata come un vero e proprio bar su tre ruote, sarà protagonista dello spazio allestito dalla Fondazione Ente dello Spettacolo nell’esclusiva cornice dell’Hotel Excelsior dove tutti gli ospiti potranno gustare l’autentico aperitivo italiano a base dei migliori drink Martini. Martini e la Fondazione Ente dello Spettacolo suggellano così, per il secondo anno, una partnership all’insegna dello stile e del glamour italiano.

Nello Spazio FEdS all’interno dell’Hotel Excelsior sarà presente per tutto il periodo della 72. Mostra l’Associazione Nazionale Esercenti Cinema – ANEC, con un proprio InfoPoint “Professione Cinema”assieme a Federazione Italiana Cinema d’Essai – FICE, AGISCUOLA Progetto “Schermi di Qualità”.

La Fondazione Ente dello Spettacolo e le Associazioni dell’Esercizio Cinematografico organizzeranno una serie di eventi dedicati al mercato e all’industria del cinema e dell’audiovisivo e in generale alla cultura cinematografica, pensati per addetti ai lavori ma anche per tutti gli appassionati di cinema.

Lo Spazio della Fondazione Ente dello Spettacolo ospiterà inoltre per tutto il periodo della 72. Mostra del Cinema della Biennale di Venezia l’InfoPoint di TV2000 e Radio InBlu, emittenti della Conferenza Episcopale Italiana – CEI.

Principali appuntamenti FEdS per la 72. Mostra del Cinema di Venezia:

Come di consueto, ormai dal 1999, si terrà alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia il Premio Robert Bresson. Il Premio Robert Bresson viene assegnato ogni anno dallaFondazione Ente dello Spettacolo e dalla «Rivista del Cinematografo», in accordo con il Pontificio Consiglio della Cultura e il Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali, al regista che abbia dato una testimonianza significativa del difficile percorso di ricerca del significato spirituale dell’esistenza. Nelle precedenti edizioni è stato attribuito a: Giuseppe Tornatore, Manoel de Oliveira, Theo Angelopoulos, Krzysztof Zanussi, Wim Wenders, Jerzy Stuhr, Zhang Yuan, Daniel Burman, Walter Salles, Aleksandr Sokurov, Mahamat Saleh-Haroun, Jean-Pierre e Luc Dardenne, Ken Loach, Amos Gitai e Carlo Verdone.

La Fondazione Ente dello Spettacolo nella cornice della 72. Mostra del Cinema della Biennale di Venezia presenterà la 19. edizione del Tertio Millennio Film Fest, la cui formula è stata rinnovata nel segno deldialogo interreligioso, in accordo con il Pontificio Consiglio della Cultura della Santa Sede. Rappresentanti delle Comunità cattolica, protestante, ebraica e musulmana faranno parte del Comitato di Selezione del Festival, insieme a esponenti del mondo della cultura e del cinema. Le novità del nuovo Tertio Millennio Film Fest verranno anticipate nello Spazio FEdS al Lido di Venezia.

10 tavole per Pasolini. Sarà esposta nello Spazio della Fondazione Ente dello Spettacolo all’interno dell’Hotel Excelsior, per tutta la durata del Festival, la mostra 10 tavole per Pasolini ideata e curata dall’artista Luisa Mazzone e dal critico cinematografico Mario Sesti. Nell’anno in cui ricorrono i quarant’anni dalla morte di Pier Paolo Pasolini (1975-2015), la mostra si compone di dieci tavole illustrate da Luisa Mazzone e accompagnate dai testi di Mario Sesti, traendo ispirazione dalle celebri opere del regista friulano. «Le immagini di questa mostra – sottolinea Sesti – in occasione del quarantennale della scomparsa e con il desiderio di capire quale sia il modo migliore per avvicinare alla sua opera cinematografica un nuovo pubblico, sono concepite cercando di seguire il pensiero di Pasolini sul cinema».

In ricordo sempre di Pier Paolo Pasolini, la Fondazione Ente dello Spettacolo ospiterà nella Sala Tropicana 1 dell’Hotel Excelsior la presentazione del volume Cristo mi chiama ma senza luce: Pier Paolo Pasolini e “Il Vangelo secondo Matteo” (Le Mani 2015), che raccoglie gli atti dell’importante convegno di studi organizzato ad Assisi dalla Pro Civitate Christiana Onlus, in occasione dei cinquant’anni del film Il Vangelo secondo Matteo (1964) di Pasolini. Il volume è curato da Roberto Chiesi, Responsabile Centro Studi Pier Paolo Pasolini.

Nello Spazio FEdS al Lido di Venezia sarà presentato il libro Dal possesso all’accesso. L’industria audiovisiva ai tempi dello streaming (Edizioni Fondazione Ente dello Spettacolo 2015) di Bruno Zambardino, docente di Economia del cinema e della televisione presso la Sapienza Università di Roma. Il settore audiovisivo diventa sempre più il cuore pulsante della nuova filiera dei contenuti: il libro fornisce un contributo di riflessione e di approfondimento di natura trasversale sulle dinamiche evolutive del settore audiovisivo, proponendo chiavi di lettura e di analisi capaci di interpretare i cambiamenti in atto.

Lo Spazio FEdS che ospiterà la diretta quotidiana di Hollywood Party, la trasmissione di approfondimento cinematografico  di Radio3 Rai, sarà sede anche della presentazione de  I 100 colpi di Hollywood Party (Rai Eri 2015), volume pubblicato in occasione dei 20 anni della trasmissione. Scritto dai conduttori del programma, il libro racconta i 100 film più votati dagli ascoltatori. Ciascun conduttore, ognuno con il suo stile e il suo approccio, ha cercato di analizzare il motivo che ha determinato le scelte del pubblico, in questo caso sovrano nello stilare la classifica. Uno sguardo quindi molto originale, testimoniato anche da una preziosa appendice fotografica con scatti inediti dei protagonisti dei film ritratti nelle loro apparizioni televisive, dimostrazione di quanto la Rai abbia seguito il cinema in modo costruttivo e continuativo. Firma la prefazione il regista Giuliano Montaldo.

Il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale sarà presente nello Spazio della Fondazione Ente dello Spettacolo dell’Hotel Excelsior con una serie di eventi, tra cui la presentazione dell’ultimo numero di «Bianco e Nero», storico quadrimestrale del Centro Sperimentale di Cinematografia diretto da Alberto Crespi.

Nello Spazio FEdS alla 72. Mostra del Cinema della Biennale di Venezia, si terrà anche la tavola rotonda Economia del cortometraggio italiano. Il Centro Nazionale del Cortometraggio, in collaborazione con la Fondazione Ente dello Spettacolo, apre la discussione sull’economia e l’industria del corto con una tavola rotonda alla quale parteciperanno esperti del mercato del corto operanti in vari settori, da quello cinematografico a quello televisivo.

Il miracolo, primo cortometraggio prodotto dalla divisione Factory della Fondazione Ente dello Spettacolo, verrà presentato a Venezia nello Spazio FEdS nell’Hotel Excelsior. Il cortometraggio è statorealizzato dai partecipanti alla I edizione del Laboratorio di Filmmaking che la Fondazione Ente dello Spettacolo ha organizzato con il patrocinio del Comune di Reggio Calabria e di Reggio Cinema. Il Laboratorio è stato coordinato dal regista Fabio Mollo e ha visto come docenti il regista Piero Messina, il direttore della fotografia Francesco Di Giacomo, il fonico Antonio Casella, la sceneggiatrice Josella Porto, il montatore Filippo Montemurro e la scenografa Caterina Luvarà.

Saranno previste inoltre una serie di iniziative e attività convegnistiche riguardanti il mercato e l’industria del cinema e dell’audiovisivo – tra cui un’importante ricerca sugli stili di vita e la fruizione cinematografica degli italiani – organizzate dalla Fondazione Ente dello Spettacolo con altri partner istituzionali, che verranno comunicate prossimamente.

Il programma di tutti gli eventi, con maggiori informazioni e link di approfondimento, sarà disponibile nei giorni della Mostra sul sito www.cinematografo.it e www.entespettacolo.org.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy