Venezia senza sorprese

Confermate tutte le previsioni della vigilia: in concorso al Lido ci saranno Cronenberg e Polanski, Friedkin e Sokurov, più i tre italiani (Crialese, Comencini e Gipi). Madonna fuori competizione
28 Luglio 2011
Venezia senza sorprese

Cartellone che conferma tutte le indiscrezioni (di Variety) della vigilia. Parliamo di Venezia 68 e dei film che dal 31 agosto al 10 settembre gareggeranno per il Leone d’Oro: oltre al già annunciato The Ides of March, di e con George Clooney, che inaugurerà la Mostra e il concorso, in competizione ci saranno gli attesi A Dangerous Method di David Cronenberg, Carnage di Roman Polanski, Dark Horse di Todd Solondz e il Faust di Alexander Sokurov. I cinefili potranno dilettarsi poi con i nomi di William Friedkin (Killer Joe), Abel Ferrara (4:44 Last Day on Earth) e Philippe Garrel (A Burning Hot Summer). Tre al momento gli italiani (ma l’immancabile film a sorpresa quest’anno potrebbe battere bandiera tricolore!)e tutti previsti: Terraferma di Emanuele Crialese, Quando la notte di Cristina Comencini e L’ultimo terrestre di Gipi. In gara, e attesi a una conferma dopo l’exploit dei loro precedenti lavori, anche Marjane Satrapi e Vincent Paronnaud (Poulet aux prunes), Andrea Arnold (Cime tempestose), Tomas Alfredson (Tinker, Tailor, Soldier, Spy), Steve McQueen (Shame), Eran Kolirin (The Exchange) e Yorgos Lanthimos (Alps).
Oltre al nostro Gipi, non ci sono esordienti, anche se l’americana Ami Canaan Mann, un piccolo film all’attivo datato 2001, non è certo una veterana: con Texas Killing Fields può contare su un cast niente male, che annovera tra gli altri Sam Worthington, Jeffrey Dean Morgan e Jessica Chastain. Infine non poteva mancare la compagine orientale: in competizione il gigantesco Seediq Bale di Wei Te-sheng, Himizu di Sion Sono e A Simple Life di Ann Hui (con Andy Lau e Tsui-Hark nel cast). Saranno fuori concorso invece Soderbergh (Contagion), Madonna (W.E.), Al Pacino (Wilde Salome), Ermanno Olmi (Il villaggio di cartone) e il doc su Vasco (Questa storia qua) realizzato da Alessandro Paris e Sibylle Righetti, quest’ultimo Evento Speciale della Mostra. Infine verrà proposta, e sarà una sorta di omaggio al giurato Todd Haynes che l’ha diretta, la serie Tv in 5 puntate della HBO Mildred Pierce, con Kate Winslet ed Evan Rachel Wood.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy