Un Nastro per il Che

Il documentario di Gianni Minà su Guevara vince il premio del sindacato dei giornalisti italiani
14 Dicembre 2004
Un Nastro per il Che

In viaggio con Che Guevara di Gianni Minà vince il Nastro d’Argento 2004 per il miglior documentario. Con questo riconoscimento si inaugura una nuova sezione nell’ambito dei premi assegnati ogni anno dal sindacato dei giornalisti italiani (Sngci). Un Nastro Speciale è andato, nella medesima categoria, a Ciao, Alberto, documentario di montaggio dedicato a Sordi e realizzato da Antonello Sarno, mentre due menzioni sono state attribuite a Sogni di cuoio di César Meneghetti e Elisabetta Pandimiglio e Il cinema ritrovato: istruzioni per l’uso di Giovanni Bertolucci. Il Sngci ha inoltre premiato per il miglior cortometraggio Maria Jesus dei fratelli Max e Gianluca De Serio, piccolo film di cronaca ambientato nel mondo dell’immigrazione clandestina. Tutti i premi saranno consegnati giovedì 16 dicembre a Roma.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy