Un Dio vietato a Orvieto

Proiezione speciale del film sul massacro della Comunità Clarettiana durante la guerra civile spagnola al Festival Arte e Fede
19 giugno 2014
Un Dio vietato a Orvieto
Un Dio vietato

Si terrà oggi, 19 giugno 2014 alle ore 16.00, presso la Sala Eufonica di Orvieto, la proiezione speciale del film Un Dio vietato (Un Dios prohibido, 2013) di Pablo Moreno, nell’ambito della IX edizione del Festival Internazionale di Arte e Fede (festivalartefede.it), in programma dall’8 al 22 giugno a Orvieto e a Bolsena. “Nel giorno del Corpus Domini – ha sottolineato Alessandro Lardani, Direttore artistico del Festival Arte e Fede – la testimonianza dei martiri di Barbastro, beatificati da Giovanni Paolo II nel 1992, rappresenta un esempio eucaristico di veri testimoni del Vangelo, capaci di offrire la loro vita come pane spezzato ad imitatio Christi”.
Sostenuto dalla Comunità Clarettiana, il film racconta il massacro avvenuto durante la guerra civile spagnola di 51 sacerdoti e seminaristi Clarettiani di Barbastro (Huesca), imprigionati da un commando rivoluzionario e poi fucilati brutalmente nell’estate del 1936. Un Dio vietato, dunque, sceneggiato da Juanjo Diaz Polo, racconta quell’orrore prendendo le mosse anzitutto dagli scritti dei Clarettiani durante i giorni del sequestro.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy