Tutti pazzi per Claudia

Aldo, Giovanni e Giacomo tornano al ciak. Con Paola Cortellesi e un film che parla d'amore
27 Giugno 2004
Tutti pazzi per Claudia
chiedimi_se_sono_felice_.JPG

(Cinematografo.it/Adnkronos) – Ai nastri di partenza il quinto film di Aldo, Giovanni e Giacomo, Tu la conosci Claudia? che arriverà nei cinema a Natale 2004. Diretto per la prima volta dal solo Massimo Venier, il film avrà come protagonista Paola Cortellesi, la donna che ruberà i cuori dei tre “Bulgari”. Per la prima volta, a cadere sotto le frecce di Cupido, ci sarà, infatti, anche il freddo Aldo, tassista viveur dalle facili passioni. “Un ruolo che mi consente di dare valore aggiunto a un film che non ne aveva” scherza il siciliano del gruppo. “Una parte dovevamo pur dargliela” ribatte Giacomino che nel film interpreta il solo di un uomo estremamente solo con un buon lavoro, un po’ di soldi, una bella casa e un’ex moglie che l’ha lasciato perché troppo adolescenziale. Anche lui perderà la testa per la splendida Claudia. In psicoanalisi perenne, con Ottavia Piccolo nel ruolo di analista, Claudia-Paola racconta di “avere accettato il ruolo solo per poter lavorare con lei. E con lei mi sono dovuta tenere anche gli altri tre”. Assente illustre Marina Massironi, finora presente in tutti i film del trio. Un film sull’amore, dunque, e sulle complicanze della vita matrimoniale in particolare. Accanto a Claudia c’è Giovanni, uomo metodico e ripetitivo, incapace di comunicare emozioni perché “non riesce facilmente a distinguerle dai sintomi della congiuntivite”. Tutti continuano a domandarsi perché mai Claudia lo abbia sposato. A fare da sfondo alle vicende dei personaggi “una Milano distratta, reale, diversa da quella immaginata di Chiedimi se sono felice, e sicuramente più vicina alla città caotica e rumorosa di tutti i giorni” spiega Venier. “Volevamo lanciarlo nell’Olimpo dei grandi registi – ironizza Giovanni – e poi in regia il nostro contorno da pinocchietti non è che servisse a molto”.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy