Torino d’argento

Lascia perdere, Johnny! di Bentivoglio e Signorina Effe della Labate per i 25 anni del Festival diretto da Nanni Moretti
7 Novembre 2007
Torino d’argento

Lascia perdere, Johnny! esordio in regia di Fabrizio Bentivoglio, interpretato da lui stesso con Peppe e Toni Servillo, Valeria Golino, Ernesto Mahieux, e Signorina Effe di Wilma Labate, con Valeria Solarino e Fabrizio Gifuni: è la coppia d’assi italiani al Festival di Torino, che festeggia la 25ma edizione (23 novembre – 1° dicembre) sotto la guida del neo-direttore Nanni Moretti. Numerosi saranno gli ospiti sotto la Mole: tra gli altri, Wim e Donata Wenders, Paolo e Vittorio Taviani, Valeria Golino, Valeria Bruni Tedeschi, Avion Travel, Fabrizio Bentivoglio, Marianne Faithfull. L’inaugurazione della kermesse è affidata a The Savages di Tamara Jenkins, mentre sarà David Cronenberg a chiudere con il suo Eastern Promises. In concorso Away from her esordio dietro la macchina da presa dell’attrice Sarah Polley e Garage di Lenny Abramson, mentre tra le Anteprime spiccano Irina Palm di Sam Garbarski, con la Faithfull, My Blueberry Nights di Wong Kar Wai, accanto a A Thousand Years of Good Prayers di Wayne Wang, 10 Items or Less di Brad Silberling e Once di John Carney. Battono bandiera tricolore, oltre a Signorina Effe e Lascia perdere, Johnny!, anche i documentari Vogliamo anche le rose di Alina Marazzi, In fabbrica di Francesca Comencini e Nelle tue mani di Peter Del Monte. Fuori concorso, Aleksandra di Sokurov; Actrices di Valeria Bruni Tedeschi; My Son di Jin Jang; Those Three di Naghi Nemati; Beaufort di Joseph Cedar; Exodus di Pang Ho-cheung; Doc di Immy Humes; Los ladrones viejos di Gonzales Reyes Everardo; The Princess of Nebraska, secondo film a Torino di Wain Wang; Tracey Fragments di Bruce McDonald. A corredare il tutto, John Cassavetes, protagonista di una personale con anche 5 episodi di Johnny Staccato e un episodio di Colombo, e Wim Wenders, retrospettiva di tutte le sue opere, dai primi corti di Monaco a Invisible Crimes, episodio del collettivo Invisibles prodotto da Medici senza Frontiere.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy