Stelle su Milano

Alla Fondazione Mazzotta una mostra fotografica su divi e divine del cinema. Ritratti da Shaw, Secchiaroli e Samugheo
7 Aprile 2006
Stelle su Milano
Fellini e Mastroianni ritratti da Secchiaroli

Pioggia di star su Milano. Si inaugura il 9 aprile – fino al 25 giugno – alla Fondazione Mazzotta la mostra fotografica Vicino alle stelle, che raccoglie oltre trecento scatti di Sam Shaw, Tazio Secchiaroli e Chiara Samugheo. Attraverso le immagini di questi tre celebri fotografi del cinema, Vicino alle stelle, curata da Armand Deriaz e Uliano Lucas, racconterà gli anni ’50, ’60 e ’70, in cui il divismo raggiunse vette mai più toccate, imprimendo indelebilmente sull’immaginario collettivo icone quali Marilyn Monroe, mix ineguagliato di bellezza e sensualità rivoluzionaria. A ritrarla è Sam Shaw, che tra gli altri immortala pure Marlon Brando in maglietta in Un tram che si chiama desiderio. Quando Hollywood viene in trasferta sul Tevere, invece, trova a ritrarla su pellicola Tazio Secchiaroli, il cantore per antonomasia della dolce vita romana. Si devono al suo occhio i ritratti di Marcello Mastroianni e Sophia Loren, ma anche il set londinese di Blow up di Michelangelo Antonioni e i provini per Il viaggio di G. Mastorna di Federico Fellini. Terzo fotografo d’eccellenza è Chiara Samugheo che, tra influenze del mondo della moda e personale attenzione per colori ed espressioni, ritrae Claudia Cardinale, Virna Lisi, Gina Lollobrigida, Monica Vitti e tante altre con le quali strinse spesso rapporti d’amicizia. La mostra fotografica Vicino alle stelle è corredata da tre cataloghi fotografici: Marylin & Marlon, con gli scatti di Shaw; Sophia & Marcello secondo Secchiaroli e Chiara Samugheo “vicina alle stelle”.     

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy