Sky per l’emergenza COVID-19

Da oggi fino al 3 aprile la pay tv apre la propria programmazione a tutti gli abbonati senza costi aggiuntivi. Lanciata una campagna di raccolta fondi a sostegno della Protezione Civile
17 Marzo 2020
In evidenza, Tv
Sky per l’emergenza COVID-19

C’è un tempo per ogni cosa, e questo per tutti è il tempo per restare a casa, per essere responsabili, per proteggere noi stessi, i nostri cari, le persone più deboli, il Paese.

Per essere ancora più vicina ai suoi abbonati in questi momenti difficili, Sky, a partire da oggi e fino al 3 aprile 2020, darà la possibilità a tutti gli abbonati via fibra e satellite di fruire eccezionalmente e senza costi aggiuntivi anche dei contenuti che non fanno parte dell’offerta che hanno sottoscritto. 

Ad esempio, i clienti con i pacchetti Sport e/o Calcio potranno vedere anche i canali inclusi nei pacchetti Cinema e Famiglia e accedere così a 16 canali cinema e a una selezione di titoli on demand per un’offerta completa con tutti i generi, dai film d’autore alle grandi prime visioni, tra cui Cetto c’è senzadubbiamente (dal 23 marzo) con Antonio Albanese. Oltre a contenuti educational e di svago con attività da fare in casa tra genitori e figli disponibili sui canali per bambini e ragazzi dell’offerta Sky.

I clienti Cinema e/o Famiglia potranno così vedere i canali Sport sia per rimanere informati sulle notizie sportive con Sky Sport 24, sia per rivivere in questi giorni le più grandi imprese sportive degli ultimi anni e rivedere le produzioni originali di Sky Sport.

I clienti con tutti i pacchetti già attivi avranno, fino al 3 aprile, l’opportunità di vedere via via in anteprima gratuitamente alcuni film pay per view. In questa prima settimana potranno vedere l’anteprima de L’Immortale (dal 19 al 25 marzo), primo film diretto e interpretato da Marco D’Amore, grande successo al box office e candidato ai David di Donatello per il racconto della storia di Ciro di Marzio, uno dei grandi protagonisti di Gomorra – La serie.

Ma restare a casa non significa restare fermi: questo è anche il tempo di agire.

Per dare il suo contributo ad arginare l’emergenza legata alla diffusione del Covid-19, Sky ha lanciato una campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi SKY#IoRestoACasa a sostegno della Protezione Civile con alcuni dei volti più famosi di Sky Sport, i protagonisti dei programmi di intrattenimento più amati e delle Serie TV di maggior successo e i giornalisti di Sky TG24.

Tutta Sky è unita con un unico obiettivo: sostenere la Protezione Civile per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale per il personale sanitario e strumenti di ventilazione. La Protezione Civile provvederà a distribuire i prodotti, in base alle necessità, su tutto il territorio italiano.

La donazione può essere effettuata direttamente sul Conto Corrente n. 22330 (IBAN IT49J0100003245350200022330) aperto presso la Tesoreria Centrale dello Stato, intestato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Protezione Civile, con la causale SKY IoRestoACasa Covid 19.

Per maggiori informazioni sulla donazione: sky.it/iorestoacasa

Hanno sostenuto la campagna:

Daniele Adani

Massimo Ambrosini

Bruno Barbieri

Joe Bastianich

Valentina Bendicenti

Giuseppe Bergomi

Claudio Bisio

Alessandro Bonan

Claudio Calì

Antonino Cannavacciuolo

Fabio Caressa

Tonia Cartolano

Paolo Condo’

Marco Congiu

Alessandro Costacurta

Marco Crespi

Milo D’Agostino

Marco D’amore

Paolo Di Canio

Gianluca Di Marzio

Cristina Donadio

Marianna Fontana

Luca Franchini

Lorenza Indovina

Elena Lietti

Federica Lodi

Ivana Lotito

Francesco Mandelli

Luca Marchegiani

Lucia Mascino

Frank Matano

Arturo Muselli

Denise Negri

Giovanna Pancheri

Enrico Papi

Luca Pellegrini

Stefania Pinna

Chiara Piotto

Mariangela Pira

Guglielmo Poggi

Stefania Rocca

Matteo Soragna

Alessio Viola

Fabio Vitale

Lascia una recensione

1 Comment on "Sky per l’emergenza COVID-19"

avatar
più nuovi più vecchi più votati
loredan mercea
Ospite

Sarebbe da fare 1 mese gratis a tutti abbonati

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy