Sette anime in volo

Per Muccino è subito primato al box office, seguito da Yes Man. Tengono Madagascar 2 e Natale a Rio
12 Gennaio 2009
Sette anime in volo

Sette anime in volo. Con 3.896.159 euro incassati nel weekend il secondo film americano di Gabriele Muccino – protagonisti Will Smith e Rosario Dawson – conquista al debutto in Italia la prima piazza del botteghino. Segue al secondo posto Yes Man, la commedia della Warner con Jim Carrey, che all’esordio guadagna 2.526.020 euro e ottiene la più alta media per sala (7.238 euro contro i 7.046 di Sette anime). Madagscar 2 e Natale a Rio – film sbancatutto delle feste di Natale – tengono bene in classica, attestandosi rispettivamente al terzo e quarto posto. L’animazione della Dreamworks, grazie all’ulteriore 1.018.896 euro intascato nel weekend, raggiunge un incasso totale pari a 24.058.072 euro. Poco meno del cinepanettone Filmauro che, con i 681.060 euro degli ultimi tre giorni, arriva a quota 24.206.921 euro. Bene anche la screwball comedy della Eagle Un matrimonio all’inglese, con Colin Firth e Jessica Biel, che debutta al quinto posto con 609.490 euro (e un’ottima media per sala: 4.837 euro). Perdono due posizioni il melò Come un un uragano (sesto con 367.280 euro) e l’horror The Strangers (settimo con 341.728 euro), mentre scivola dal terzo all’ottavo posto la commedia con Aldo, Giovanni e Giacomo Il cosmo sul comò (327.005 euro). Chiudono la top ten la new entry Lasciami entrare, considerato dalla critica l’anti-Twilight (238.948 euro e nono posto al box office), e Il bambino con il pigiama a righe (decimo con 208. 821 euro). Il vincitore del Golden Globe come miglior film straniero, Valzer con Bashir, debutta invece al quindicesimo posto del box office con 97.572 euro (ottenendo la quarta media per sala, 4.646 euro).

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy