Ruben Ostlund, da The Square a Triangle of Sadness

Dopo la Palma d'Oro di Cannes, il regista svedese è pronto ad un un nuovo progetto. Stavolta la satira è sul dietro le quinte della moda
Ruben Ostlund, da The Square a Triangle of Sadness

A poche settimane dalla vittoria della Palma d’Oro al Festival di Cannes con The Square, il regista svedese Ruben Ostlund è già al lavoro sul nuovo progetto, Triangle of Sadness, satira sul dietro le quinte del mondo della moda.

 

Lo riporta Variety, che sul significato del titolo del film cita direttamente il regista: “E’ una frase idiomatica usata dai chirurghi plastici quando bisogna fissare una grinza tra gli occhi con il botox in 15 minuti”.

Il film seguirà le vicende di un modello e una modella molto famosi, ormai prossimi alla fine della carriera, costretti a trovare la migliore uscita possibile da quel mondo dorato.

“Attraverso la satira proviamo a ritrarre delle persone che cercano di affrontare un’industria cinica e mostrano in che misura l’economia è legata agli sguardi nella nostra società”, dice ancora il regista a Variety.



          

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy