Roma riparte con Ferrari

L'ex Anica e Warner bros. è il nuovo presidente del Festival. Proposto da Alemanno, 4 su 5 i voti a favore: contrario Zingaretti
5 Marzo 2012
Roma riparte con Ferrari

Paolo Ferrari è il nuovo presidente del Festival del Cinema di Roma. Lo ha nominato, come da anticipazioni della vigilia, il collegio dei soci fondatori su proposto da sindaco Alemanno e con 4 voti favorevoli su 5: Gianni Alemanno, la governatrice del Lazio Renata Polverini, il presidente della Camera di Commercio Giancarlo Cremonesi e il presidente di Musica per Roma Aurelio Regina. Contrario il presidente della Provincia di Roma Nicola Zingaretti. E ora? “Ora si va verso la nomina di Marco Mueller” alla direzione del Festival del Cinema di Roma, ha detto Alemanno al termine del collegio dei soci fondatori. “Oggi ho dato l’indicazione di Paolo Ferrari come presidente della fondazione. Il suo nome e’ stato approvato con 4 voti a favore e uno contrario”, ha aggiunto il sindaco. “Credo si tratti di una giornata amara per la spaccatura che si è registrata”, ha sottolineato Alemanno riferendosi al voto contrario espresso nei confronti di Ferrari da parte del presidente della Provincia Nicola Zingaretti. “Ma è stata una giornata molto positiva – ha continuato Alemanno – per il Festival perché così si sblocca una situazione che rischiava di rimanere irrisolta e quindi si apre una nuova fase”. Adesso Ferrari dovrà convocare quanto prima il Cda per nominare il direttore artistico. “Sono convinto che siamo – ha proseguito il sindaco – realmente in grado di immaginare un festival ancora più proiettato a livello internazionale e radicato nella città. Abbiamo parlato con Ferrari e adesso lui darà le impostazioni”.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy