Roma collaterale

Assegnati i primi riconoscimenti al Festival: tra gli attori Favino, Scianna e Turbanti. Appartamento ad Atene di Ruggero Dipaola vincitore della Vetrina Giovani Cineasti Italiani
4 Novembre 2011
Roma collaterale

Sono stati assegnati oggi, 4 novembre 2011, i Premi Collaterali della sesta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma: il Premio L.A.R.A (Libera Associazione Rappresentanza di Artisti) al miglior interprete italiano va a Francesco Scianna per l’interpretazione nel film L’Industriale, con Menzione speciale a Francesco Turbanti per l’interpretazione nel film I primi della lista di Roan Johnson. Il Premio Farfalla d’oro – Agiscuola va a Hotel Lux di Leander Haussmann. Il Premio ENEL CUORE va a Girl Model di David Redmon e Ashley Sabin, con Menzione speciale al film The Dark Side of the Sun di Carlo Shalom Hintermann.
Il Premio HAG – Pleasure Moments va a Pina di Wim Wenders, il Premio Lancia Eleganza e Temperamento va a Zhang Ziyi per l’interpretazione nel film Love for Life, mentre il 3 Social Movie Award va a Pierfrancesco Favino. Il Premio Speciale WWF “Urban City – Green style” va a African Women: in viaggio per il Nobel della pace di Stefano Scialotti, il Premio Distribuzione Indipendente alla miglior opera da svelare (sezione L’altro Cinema | Extra) va a Turn Me On, Goddammit! di Jannicke Systad Jacobsen, il Premio Focus Europe al miglior Progetto Europeo va a Rising Voices di Bénédicte Liénard e Mary Jimenez.
L’Eurimages Co –production Development Award va a Off Frame di Mohanad Yaqubi. Nel corso della cerimonia è stato anche annunciato il vincitore della Vetrina dei giovani cineasti italiani: Appartamento ad Atene di Ruggero Dipaola. Il film è stato proiettato al termine della premiazione.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy