Ridley Scott sull’Orient Express

Il regista lavora con la Fox a un nuovo adattamento del celebre romanzo di Agatha Christie
13 Dicembre 2013
Ridley Scott sull’Orient Express

La Fox prenota un giro sull’Orient Express. Come riporta The Hollywood Reporter, lo studio ha messo in cantiere un nuovo adattamento del giallo di Agatha Christie, già portato al cinema con successo nel 1974 da Sidney Lumet, con Albert Finney nei panni di Poirot e Ingrid Bergman che vinse l’Oscar come miglior attrice non protagonista  (il film vantava ben sei nomination!). Il progetto è nelle mani di tre potenti produttori come Simon Kinberg, Mark Gordon e Ridley Scott, con quest’ultimo che potrebbe anche decidere di assumerne il timone (attualmente Scott è sotto contratto con la Fox per dirigere Exodus, il kolossal biblico su Mosè). E’ partita intanto la caccia agli sceneggiatori che dovranno riadattare il libro, anche se non è chiara al momento qual è l’intenzione della major, se farne una versione aggiornata al presente oppure una d’epoca. Scritto dalla Christie durante un suo soggiorno a Istanbul, Assassinio sull’Orient Express fu pubblicato a puntate dal settimanale statunitense The Saturday Evening Post nell’estate del 1933, mentre l’anno successivo fu raccolto in un unico libro dall’editore inglese Collins Crime Club; in Italia fece la sua comparsa nel 1935, edito da Mondadori. E’ la nona avventura con protagonista Poirot, il celebre investigatore belga dotato di grandi capacità analitiche. Il detective è partito da Istanbul con l’Orient Express ed è diretto a Londra, quando si trova a indagare sull’assassinio di un certo Ratchett, un distinto americano ritrovato esanime nel proprio scompartimento… 

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy