Ralph spacca botteghino

Il sequel d'animazione conquista il weekend dell'Epifania: 4.000.641 euro. Miglior media per schermo Aquaman, secondo con 3.706.059 euro. Male Suspiria
Ralph spacca botteghino

Ralph spacca Internet vince il weekend della Befana. Con quattro milioni e 641 euro nel fine settimana 3 – 6 gennaio il sequel d’animazione conquista la vetta della classifica Cinetel degli incassi. Seconda piazza per un altro debutto, il supereroico Aquaman: 3.706.059 euro, e la più alta media per schermo, 6.863 euro.

Altre tre le new entry in top 10: Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità è sesto con 1.241.021 euro; Vice – L’uomo nell’ombra ottavo con 645.389 euro; fanalino di coda Suspiria di Luca Guadagnino, che registra la peggior media schermo tra i primi dieci (1.880 euro).

Completano la top 10: La befana vien di notte, che con 1.947.483 euro conquista la terza posizione (6.803.633 euro totali); quarto Bohemian Rhapsody, con 1.249.419 euro e complessivi 23.351.240 euro; Moschettieri del re, quinto con 1.241.903 euro; Il ritorno di Mary Poppins, settimo con 968.699 euro e complessivi 11.605.718 euro; Amici come prima, nono con 516.335 euro e 8.053.186 totali.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy