Quentin Dupieux, l’eccentrico

Cineteca di Milano dedica una retrospettiva al cinema surreale e grottesco del regista francese. Dal 13 maggio fino a luglio
Quentin Dupieux, l’eccentrico

Da giovedì 13 maggio 2021 riparte la programmazione di Cineteca Milano MEET con un progetto ambizioso che vedrà al centro il cinema europeo di qualità con film per la maggior parte in anteprima italiana esclusiva e in lingua originale con sottotitoli.

In programma nei mesi di maggio, giugno e luglio un omaggio al cinema surreale e grottesco del contemporaneo Quentin Dupieux con la proposta di tutta la sua cinematografia in lingua originale.

Primo titolo in cartellone Au poste!, una commedia al confine tra ordine e disordine, realismo onirico, banalità e stravaganza.

La retrospettiva sull’eccentrico autore contemporaneo vedrà sul grande schermo di Cineteca Milano MEET, nel corso di maggio, giugno e luglio 2021 anche i seguenti titoli della sua filmografia: Wrong (2012), Wrong Cops (2013), Realité (2014)Steak (2007), Rubber (2010)Le Daim (2019), Mandibules (2020).

I film proposti saranno disponibili anche in streaming sul sito www.cinetecamilano.it!

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy