Quel mostro di George

Clooney sarà il protagonista di The Monster of Florence, sulla storia del più famoso serial killer italiano. Tratto dal libro-inchiesta di Douglas Preston e Mario Spezi
5 Gennaio 2011
Quel mostro di George

George Clooney sarà il protagonista di The Monster of Florence, sulla storia del più famoso killer seriale italiano. Lo riporta Deadline. Prodotto da Fox 2000 e scritto da Christopher McQuarrie (I soliti sospetti) e Nathan Alexander (Operazione Valchiria), il film sarà tratto dal libri-inchiesta Dodidi colline di sangue di Douglas Preston e Mario Spezi, che hanno ricostruito la lunga scia omicidi che funestarono Firenze a partire dagli anni ’60. Le analisi dei due autori del libro suggeriscono una verità diversa sull’identità del feroce assassino rispetto a quella parzialmente accertata dalle indagini di polizia e dalle sentenze della magistratura (che ha riconosciuti colpevoli di 4 duplici omicidi Mario Vanni e Giancarlo Lotti) individuando il possibile colpevole in una persona collegata al gruppo della pista sarda. Clooney interpreterà proprio Preston, il romanziere che, nel 2000, si era trasferito in Italia con la famiglia andando ad abitare proprio di fronte all’oliveto dove erano stati commessi gli omicidi del “mostro di Firenze”. Da allora, aiutato dal giornalista Mario Spezi, si è interessato al caso scontrandosi però con il muro di gomma eretto dalla polizia italiana. Clooney produrrà il film con Dan Jinks e Grant Heslov (regista de L’uomo che fissa le capre, sempre con Clooney), che potrebbe anche essere tentato di dirigerlo. I diritti delle Dodici colline di sangue erano stati acquistati da Tom Cruise e la United Artists nel 2008.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy