Omaggio a Giannini

All'attore il premio alla carriera della 9ª edizione del festival L'Altrocinema. A San Salvo dall'11 al 16 luglio
8 Luglio 2005
Omaggio a Giannini
Giancarlo Giannini

L’Altrocinema rende omaggio a Giancarlo Giannini. L’attore riceverà il premio alla carriera della 9ª edizione del festival, in programma a San Salvo (Chieti) dall’11 al 16 luglio. Con l’occasione sarà proiettato Film d’amore e d’anarchia, la commedia diretta da Lina Wertmüller nel 1973 che valse a Giannini il riconoscimento come miglior attore al Festival di Cannes. La manifestazione – organizzata in collaborazione con Cinecittà Holding e il Centro Sperimentale di Cinematografia – ha scelto come temi delle due sezioni competitive “Cinema e lavoro” e “Il nuovo cinema sociale”: nella prima si riuniscono L’orizzonte degli eventi di Daniele Vicari, La febbre di Alessandro D’Alatri, Volevo solo dormirle addosso di Eugenio Cappuccio, L’isola di Costanza Quatriglio, Il posto dell’anima di Riccardo Milani; nella seconda Sulla mia pelle di Valerio Jalongo, Tartarughe sul dorso di Stefano Pasetto, Fatti della Banda della Magliana di Daniele Costantini, Saimir di Francesco Munzi, Amatemi di Renato De Maria, Alla luce del sole di Roberto Faenza, Il resto di niente di Antonietta De Lillo, Notte senza fine di Elisabetta Sgarbi, Evilenko di David Grieco e Comunque mia di Sabrina Paravicini. A decretare il vincitore del Pinocchio d’Oro e degli altri riconoscimenti (miglior regia, attore, attrice e produttore) sarà una giuria composta da Ilaria Borrelli (attrice e regista), Carlo Brancaleoni (RaiCinema), Eleonora Brigliadori (attrice), Rodolfo Corsato (attore), Massimiliano La Pegna (produttore), Enrico Magrelli (critico cinematografico), Elisabetta Rocchetti (attrice) e Ferdinando Vicentini Orgnani (regista). Cinecittà Holding assegnerà anche un premio speciale alla migliore sceneggiatura italiana, mentre l’Associazione Italiana Cineoperatori attribuirà un riconoscimento alla miglior fotografia. L’Altrocinema consegnerà poi il Premio Drijbil Diop Mambety, dedicato alla memoria di un giovane regista senegalese scomparso prematuramente, a Maurizio Nichetti, di cui sarà proiettato Ho fatto splash.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy