Oggi in tv, Accorsi in pista

Visioni in quarantena sui canali free. Pomeriggio con il cartoon tra Woody Allen e Frank Capra, serata tra Indiana Jones e piloti decaduti. I consigli della redazione per giovedì 26 marzo
26 Marzo 2020
In evidenza, Tv
Oggi in tv, Accorsi in pista
Veloce come il vento

Proposte per tutti i gusti, in questo giovedì 26 marzo, nei palinsesti televisivi in chiaro. La redazione di Cinematografo ha selezionato cinque film, tra i più interessanti tra quelli programmati per la giornata di oggi.

Z LA FORMICA – Italia 1, ore 15:55

“Il sistema sociale degli animaletti diventa il laboratorio ideale per mettere ancora una volta a confronto collettivismo e individualismo, con il finale prevalere del secondo. Certo l’ottica del racconto è, si direbbe, una proiezione dell”american way of life’, una sorta di manifesto sotto forma di racconto quasi alla Frank Capra. Ma il tono è sempre piacevole, simpatico, il disegno ha toni sfaccettati di grande varietà e fantasia, le atmosfere sono piacevoli, il ritmo coinvolgente.” (Segnalazioni cinematografiche, vol. 127, 1999)

 

INDIANA JONES E L’ULTIMA CROCIATA – Iris (canale 22), ore 21:00

1938. Indiana Jones apprende che suo padre Henry, anche lui archeologo, è stato rapito perché con i suoi studi è arrivato vicino a individuare il luogo dove è custodito il Santo Graal. Seguendo alcune tracce, Indiana si reca a Venezia insieme all’avvenente archeologa austriaca Elsa Schneider, assistente di suo padre, e fra i due sembra nascere l’amore. Ma presto l’archeologo scopre che la donna finge di amarlo: in realtà lo tradisce, perché collabora con il perfido Donovan e con i nazisti che vogliono impossessarsi del Graal. Saputo che il padre si trova in un castello in Germania, Indiana lo raggiunge e, dopo averlo liberato, si reca con lui a Berlino, per recuperare il libro contenente le ricerche fatte.

 

VELOCE COME IL VENTO – Rai Movie (canale 24), ore 21:10

“Finalmente Accorsi ha accettato un ruolo scomodo, diverso, accogliendo le insicurezze di Loris, ex pilota che un incidente ha precipitato in un presente senza prospettive. […] Matteo Rovere si ispira a fatti in parte accaduti, si cala nella provincia emiliana e nel mondo delle corse, ne gestisce bene lingua e ambienti, spazi e pulsioni. Realismo e commozione procedono nel giusto senso di marcia, non sono mai forzati. I due protagonisti si fanno lentamente conoscere, regolando perfettamente i loro caratteri, le loro parole, i loro sentimenti. Tra motori e voglia di rivincita.” (Luca Pellegrini)

 

 

OCCHIOPINOCCHIO – Cine34, (canale 34), ore 23:15

Il potente banchiere Brando Della Valle viene a conoscenza che ha avuto un figlio illegittimo dalla relazione con una servetta. Il giovane, soprannominato Pinocchio, è tenuto in un ospizio per anziani: assiste i vecchietti e li seppellisce una volta morti. L’incontro con il padre e il mondo dell’alta finanza è traumatico per Pinocchio – nel frattempo chiamato Leonardo – che alla sua presentazione ufficiale improvvisa un discorso strampalato. Ricoverato in clinica, scappa e incontra Lucy Light, una malavitosa ricercata per omicidio. Il progetto più ambizioso di Francesco Nuti:  produzione travagliata, budget spropositato, enorme flop commerciale.

 

L’AVVENTURA DEL POSEIDON – Rai Movie (Canale 24), ore 00:55

Il “Poseidon”, un vecchio transatlantico destinato alla demolizione, sta compiendo la sua ultima crociera nel Mediterraneo. Costretta dall’avidità dei suoi compratori, che vogliono risparmiare tempo e denaro, a muoversi a tutta forza, la nave incappa nella gigantesca ondata provocata da un terremoto sottomarino e si rovescia. Il disastro uccide quasi tutti i passeggeri, colti mentre festeggiano l’ultima notte dell’anno. Si salvano soltanto poche decine di persone, divise sul da farsi.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy