Napoli sotto le stelle

Dal 13 giugno la IX edizione del Festival partenopeo: fra gli ospiti i Coen con Frances McDormand e Carmen Maura
11 Giugno 2007
Napoli sotto le stelle
L'attrice Frances McDormand

Al via mercoledì 13 giugno la IX edizione del Napolifilmfestival, rassegna cinematografica diretta da Davide Azzolini e Mario Violini, organizzata dall’Associazione Napolicinema in collaborazione con la Fondazione Laboratorio Mediterraneo. L’edizione 2007 si svolgerà presso il cinema Filangieri che ospiterà il NFF nelle sue tre sale. Oltre 100 le proiezioni previste, tanti gli ospiti di prestigio e gli eventi cinematografici già dalla serata inaugurale: madrina d’eccezione Asia Argento, protagonista del film di apertura del NFF, Transylvania di Tony Gatlif presentato in anteprima nazionale. Tre i concorsi ufficiali del Napolifilmfestival: Europa-Mediterraneo (la cui giuria sarà presieduta da Pappi Corsicato e composta da venti studenti di cinema di tutta Italia), riservato ai lungometraggi di artisti europei, nordafricani e mediorientali (12 titoli selezionati su oltre 200 pervenuti, tra cui Close to Home di Vidi Bilu e Dalia Hager, film israeliano sulle donne soldato); poi “SchermoNapoli Cortometraggi” e “SchermoNapoli Documentari”, dedicati a opere di fiction o documentaristiche girate a Napoli o dirette da registi napoletani. Numerose, poi, le sezioni collaterali: due “Percorsi d’autore” che rendono omaggio quest’anno al talento visionario di Emir Kusturica e a Ferzan Ozpetek, uno dei grandi protagonisti della “rinascita” del cinema italiano. La sezione “Americas” sarà invece dedicata al cinema dei fratelli Coen di cui il festival proporrà una retrospettiva completa e che saranno gli eccezionali e inediti protagonisti di uno degli Incontri Ravvicinati, martedì 19 giugno, insieme all’attrice Frances McDormand, moglie di Joel Coen e Premio Oscar nel 1997 come attrice protagonista per Fargo. A Frances McDormand e all’attrice “simbolo” del cinema Mediterraneo, Carmen Maura, il festival dedicherà inoltre un omaggio nella sezione “Divas” riproponendo alcuni dei film che hanno interpretato. Chiuderà il Festival, il 20 giugno, la proiezione della copia restaurata de Il segno di Venere di Dino Risi.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy