Mulan in carne ed ossa

La Disney mette in cantiere una versione live-action del suo classico d'animazione. Confermando il trend inaugurato da Alice in Wonderland
Mulan in carne ed ossa

La Disney ha messo in cantiere una versione live-action di Mulan, film d’animazione del 1998. Lo riporta The Hollywood Reporter.
Il progetto è basato su uno script di Elizabeth Martin e Lauren Hynek e ispirato all’antica favola di Hua Mulan, una donna guerriero cinese. Sarà prodotto da da Chris Bender e J.C. Spink.
Il film originale, il 36° classico Disney secondo il canone ufficiale, venne diretto da Tony Bancroft e Barry Cook, che proposero una versione smaccatamente “femminista” della leggenda: Mulan è una donna tenace, atleticamente forte, che deve sostituire il padre nell’esercito chiamato a fronteggiare l’invasione degli Unni. Nel 1998 incassò 300 milioni di dollari worldwide.
Il progetto conferma l’ultimo trend in casa Disney, quello di restituire in versione live-action alcuni dei suoi classici dell’animazione: era già successo nel 2010 con Alice in Wonderland, nel 2013 con Maleficent e di recente con Cenerentola (che ha già guadagnato 336 milioni di dollari nel mondo). Prossimamente arriveranno inoltre Il libro della giungla (2016), il sequel di Alice in Wonderland (2016) e La bella e la bestia, con Emma Watson protagonista (marzo 2017). Tutti rigorosamente in carne ed ossa.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy