E’ morto Roger Moore

Addio all'attore britannico. 89 anni, è stato l'interprete più longevo della saga di James Bond
E’ morto Roger Moore
Roger Moore

Addio a Sir Roger Moore. L’attore inglese, noto soprattutto per essere stato il terzo interprete e il più longevo (dal 1973 al 1985, con sette film) della saga cinematografica su James Bond (dopo Sean Connery e George Lazenby), è morto oggi, all’età di 89 anni, in Svizzera, dopo una “breve ma dura lotta contro il cancro”.

Lo rende noto il profilo ufficiale Twitter dell’attore stesso.

Celebre ancor prima di diventare lo 007 più famoso al mondo, Roger Moore è stato protagonista dell’iconica serie televisiva Il Santo (dal 1962 al 1969).

 

Dal 1973 però, con Agente 007 – Vivi e lascia morire di Guy Hamilton, l’attore entra definitivamente nel mito. Il suo James Bond, come detto, è stato il più longevo della storia cinematografica.

Fino al 1985 interpreta il personaggio creato da Ian Fleming altre sei volte, in Agente 007 – L’uomo dalla pistola d’oro (1974, Guy Hamilton), Agente 007 – La spia che mi amava (1977, Lewis Gilbert), Agente 007 – Moonraker – Operazione spazio (1979, Lewis Gilbert), Agente 007 – Solo per i tuoi occhi (1981, John Glen), Agente 007 – Octopussy – Operazione prova (1983, John Glen) e Agente 007 – Bersaglio mobile (1985, John Glen).

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy