Mia Farrow porta pace

L¿ambasciatrice dell¿Unicef al Festival: "Condivido il vostro dolore per le italiane rapite in Iraq"
7 Settembre 2004
Mia Farrow porta pace
Bellissime

“In un giorno così triste, condivido il vostro dolore per il dramma delle due italiane rapite in Iraq”. A ricordare le nostre connazionali vittime dell’agguato a Bagdad è Mia Farrow, ospite alla Mostra del Cinema di Venezia come ambasciatrice di buona volontà dell’Unicef. L’attrice, accompagnata dal figlio sedicenne, sarà la madrina della serata di gala “Venezia Cinema for Unicef”, in programma domani sera all’Hotel Excelsior. “Sarà un momento di solidarietà e di incontro in questi giorni tragici – anticipa l’attrice – E’ la prima volta che vengo al Festival e sono orgogliosa del ruolo che mi è stato affidato”. I fondi raccolti per la serata di beneficienza, già più di 100.000 euro, saranno devoluti alle famiglie delle vittime di Beslan. Tra gli ospiti della cena sono attesi Lino Banfi, Simona Marchini e Maria Grazia Cucinotta. Evento della serata sarà l’anteprima del cortometraggio E le stelle non stanno a guardare di Antonello Sarno, a cui seguirà la proiezione dell’edizione restaurata di Roma ore 11 di Giuseppe de Santis.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy