Matt Damon, Bourne nel mirino?

In un'intervista alla CNBC l'attore apre a un clamoroso ritorno nella spy-saga: "Amo quel personaggio. Mi piacerebbe vedere cosa gli è successo"
6 Maggio 2014
Matt Damon, Bourne nel mirino?
Matt Damon

Matt Damon apre a un suo ritorno nei panni di Jason Bourne. In un’intervista rilasciata alla CNBC, l’attore americano che per tre volte ha indossato i panni della spia smemorata ha dichiarato: “Sono sempre stato aperto ad un nuovo capitolo se Paul Greengrass sarà il regista. Ma non siamo mai stati in grado di trovare una storia. Nel 2007 sembrava un buon modo per arrivare ad una conclusione. Detto questo, io amo quel personaggio. Mi piacerebbe vedere cosa gli è successo. Se uno qualsiasi dei vostri spettatori ha una storia si prega di chiamare la Universal e presentarla”.
Damon, protagonista di The Bourne Identity (2002), The Bourne Supremacy (2004) e The Bourne Ultimatum (2007), con gli ultimi due diretti proprio da Paul Greengrass, ha passato il testimone a Jeremy Renner nel quarto episodio della saga (The Bourne Legacy di Tony Gilroy, 2012) tratta dai romanzi di Robert Ludlum. Poiché però Renner interpretava un personaggio diverso, il ritorno di Damon era sempre stata considerata una possibilità. Che potrebbe clamorosamente prendere corpo dopo le recenti dichiarazioni.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy