L’impero di Shrek Terzo

L'Orco verde senza rivali al boxoffice. Porporati primo tra i film di Venezia. In top ten anche Todd Haynes e Guzzanti
10 Settembre 2007
L’impero di Shrek Terzo

Shrek Terzo senza rivali. Alla seconda settimana in sala, l’animazione DreamWorks si conferma di prepotenza in testa al boxoffice con un parziale di 3.079.392 euro e un totale di 14.689.253. Sempre di casa Universal anche la new entry Io vi dichiaro marito e… marito, che si piazza al secondo posto con 496.243 euro. Appena fuori dal podio, dopo la terza posizione del nuovo entrato Premonition (412.430 euro), arriva dalla Mostra del Cinema il film in concorso di Andrea Porporati, Il dolce e l’amaro (263.400). Scivola dalla terza alla quinta l’horror Captivity (249.657 euro), che perde tre posizioni come il Il bacio che aspettavo (226.657 euro). Dal festival di Venezia esordisce poi alla settima l’omaggio di Todd Haynes a Bob Dylan, Io non sono qui (195.915 euro), seguito da Licenza di matrimonio e Sicko, rispettivamente ottavo e nono con 104.458 euro e 100.467 euro. Chiude la top ten Le ragioni dell’aragosta di Sabina Guzzanti (98.705 euro), mentre non va oltre il dodicesimo posto L’ora di punta di Vincenzo Marra (euro 59.839).

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy