La Biennale dei ragazzi

Al via il programma di formazione e d'incontro con eventi di cinema, letteratura e teatro per scuole, ragazzi e famiglie. In collaborazione con Alice nella Città
27 Maggio 2014
La Biennale dei ragazzi

“Non una volta ogni due anni, ma due anni pieni”: la Biennale dei Ragazzi si presenta così. Nata attraverso la collaborazione tra Regione Lazio, Roma Capitale e la Camera del Commercio di Roma, l’iniziativa mette al centro delle sue numerose attività i più piccoli, attraverso un invito alla lettura – ma anche al cinema e al teatro – attraverso eventi studiati appositamente per incuriosire e affascinare. Incentrata principalmente sulla lettura, facendo sì che i piccoli possano avvicinarsi ai libri anche i loro genitori (in un periodo in cui il numero di lettori è drasticamente in calo), la Biennale non trascurerà il grande schermo, scegliendo come partner una delle più riuscite manifestazioni cinematografiche romane: Alice nella Città. Ospitata anche quest’anno nella cornice del Festival Internazionale del Film di Roma (16-25 ottobre), la sezione sta diventando ogni anno di più una creatura indipendente e forte, capace di presentare anteprime importanti e ospiti internazionali. Anche grazie al legame tra letteratura e cinema promosso attraverso le attività della Biennale, sono stati già annunciati i primi titoli, ispirati appunto a libri per ragazzi. The Young and Prodigious Spivet, primo titolo annunciato, è ispirato al libro di Reif Larsen “The Selected Works of T.S. Spivet”. Diretto dall’immaginifico regista Jean-Pierre Jeunet, il film sarà presentato in 3D (inevitabile, data la natura pop-up del libro) e conterà su un cast notevole: Helena Bonham Carter, Kyle Catlett Robert Maillet, Judy Davis e il premio Oscar Kathy Bates. Il film segue la storia di un giovanissimo cartografo che fa un lungo viaggio per raggiungere il museo che sta ospitando le sue mappe.
Verranno inoltre proiettate in anteprima le prime immagini del film The Great Gilly Hopkins, ispirato all’omonimo libro di Katherine Paterson (già autrice del grande successo “Un ponte per Terabithia”), pubblicato in Italia nella collana Il Battello a Vapore della Piemme Edizioni. Interpretato da un cast all-star (Sophie Nelisse, Glenn Close, Kathy Bates, Danny Glover e Octavia Spencer) il film sarà diretto da Stephen Herek. Insieme alle proiezioni si terranno incontri con il cast tecnico e artistico dei film.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy