#iorestoinSALA, c’è Sole

Venerdì 12 febbraio sulla piattaforma Carlo Sironi introduce il suo lungometraggio d'esordio, miglior rivelazione europea agli EFA 2020
#iorestoinSALA, c’è Sole
Sole di Carlo Sironi

Presentato al Festival di Venezia 2019, nella sezione Orizzonti, e vincitore del premio come miglior Rivelazione Europea del 2020 agli European Film Awards, arriva sugli schermi virtuali di #iorestoinSALA venerdì 12 febbraio SOLE, lungometraggio di debutto di Carlo Sironi.

Sarà proprio il regista, classe 1983, a presentare il film al pubblico in diretta streaming alle ore 20.30. A dialogare con lui il critico cinematografico Emanuele Rauco. La diretta sarà, come di consueto, visibile anche sulle pagine Facebook dei cinema aderenti a  www.iorestoinsala.it.

 

Cosa significa diventare padre, diventare genitori? Cosa si prova a posare lo sguardo su una creatura appena nata di cui ti devi prendere cura, di cui ti senti responsabile? SOLE è – nelle parole del regista – il tentativo di rispondere a questa domanda.

Ermanno è un ragazzo che passa i suoi giorni fra slot machine e piccoli furti; Lena ha la sua stessa età, è appena arrivata dalla Polonia per vendere la bambina che porta in grembo e poter iniziare così una nuova vita. Ermanno deve fingere di essere il padre per permettere a suo zio e alla moglie, che non possono avere figli, di ottenere l’affidamento attraverso un’adozione tra parenti. Alla nascita di Sole, però, tutto cambia: mentre Lena cerca di negare il legame con sua figlia, Ermanno inizia a prendersene cura come se fosse il vero padre e tra i due ragazzi cresce un legame inatteso.

____________________________

SOLE
di Carlo Sironi

Italia/Polonia 2019, 102′

#iorestoinSALA

Venerdì 12 febbraio ore 20.30

Biglietto €3,90

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy