Il Giallo e il nero

Brividi per Adrien Brody: dopo il film con Dario Argento, arriva il cupissimo Splice, sul mondo dell'ingegneria genetica
27 Marzo 2009
Il Giallo e il nero

(Cinematografo.it/Adnkronos) – In attesa di vederlo nelle sale come protagonista del nuovo film di Dario Argento, Giallo, Adrien Brody è stato premiato con l’AFI Dallas Star Award, in occasione della serata di apertura dell’International Film Festival di Dallas. L’attore, già vincitore dell’Oscar come miglior attore nel 2003 per Il pianista di Roman Polanski, si è presentato con un insolito look con barba e capelli lunghi ma con un impeccabile abito nero di Versace ed ha parlato anche di un altro film di prossima uscita di cui è protagonista con Sarah Polley: il thriller fantascentifico Splice di Vincenzo Natali (regista canadese di origine italiana già apprezzato per Cube), che propone un viaggio “dark” nel mondo dell’ingegneria genetica, tra umanoidi e creature.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy