Hunnam lascia 50 sfumature di grigio

L'attore inglese avrebbe dovuto interpretare cHristian Grey nell'adattamento del bestseller di E.L. James. La Universal riapre il casting
14 Ottobre 2013
Hunnam lascia 50 sfumature di grigio

Charlie Hunnam abbandona il cast di 50 sfumature di grigio, l’adattamento del bestseller di E.L. James prodotto da Universal. Secondo quanto rivelato dalla major, l’attore non può impegnarsi con la produzione per il concomitante impiego nella serie tv Sons of Anarchy.
Hunnam e Dakota Johnson (quest’ultima confermata) erano stati scelti per interpretare i due ruoli principali della storia, Christian Grey e Anastasia Steele, suscitando non poche perplessità tra i fan del fenomeno letterario, non riconoscendo ai due il physique du rôle “appropriato” per la parte.
Si riapre dunque la caccia al Christian Grey su grande schermo, tenendo conto che la Universal non ha “spostato” la data di uscita del film, fissata ancora ad agosto 2014.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy