Golden Globe 2022, i vincitori

Il potere del cane di Jane Campion miglior film drammatico, West Side Story di Spielberg miglior film di commedia o musical. Drive My Car miglior film straniero
10 Gennaio 2022
In evidenza, Premi
Golden Globe 2022, i vincitori
THE POWER OF THE DOG: BENEDICT CUMBERBATCH as PHIL BURBANK in THE POWER OF THE DOG. - Cr. KIRSTY GRIFFIN/NETFLIX © 2021

Nella notte sono stati annunciati i vincitori dei Golden Globe 2022.

Il potere del cane di Jane Campion ottiene il riconoscimento per il miglior film drammatico, per la migliore regia e per il migliore attore non protagonista (Kodi Smit-McPhee), mentre per la categoria “commedia o musical” si impone West Side Story di Steven Spielberg, che ottiene anche i riconoscimenti per la migliore attrice (Rachel Zegler) e la migliore attrice non protagonista (Ariana DeBose).

Sempre sul fronte attoriale, Will Smith e Nicole Kidman vengono premiati rispettivamente per Una famiglia vincente – King Richard e A proposito dei Ricardo, entrambi nella categoria dei film drammatici, mentre Andrew Garfield è il miglior attore per un film di commedia o musical (Tick, Tick… Boom!).

Miglior film straniero è Drive My Car di Ryūsuke Hamaguchi, che sconfigge tra gli altri E’ stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino, mentre il miglior film d’animazione è Encanto (Disney) di Jared Bush e Byron Howard.

Di seguito tutti i premiati

Miglior film drammatico
Il potere del cane (The Power of the Dog), regia di Jane Campion

Miglior film commedia o musicale
West Side Story, regia di Steven Spielberg

Miglior regista
Jane Campion – Il potere del cane (The Power of the Dog)

Migliore attore in un film drammatico
Will Smith – Una famiglia vincente – King Richard (King Richard)

Migliore attrice in un film drammatico
Nicole Kidman – A proposito dei Ricardo

Migliore attore in un film commedia o musicale
Andrew Garfield – Tick, Tick… Boom!

Migliore attrice in un film commedia o musicale
Rachel Zegler – West Side Story

Migliore attore non protagonista
Kodi Smit-McPhee – Il potere del cane (The Power of the Dog)

Migliore attrice non protagonista
Ariana DeBose – West Side Story

Miglior film in lingua straniera
Drive My Car (Doraibu mai kā), regia di Ryūsuke Hamaguchi (Giappone)

Miglior film d’animazione
Encanto, regia di Jared Bush e Byron Howard

Migliore sceneggiatura
Kenneth Branagh – Belfast

Migliore colonna sonora originale
Hans Zimmer – Dune

Migliore canzone originale
No Time to Die (Billie Eilish, Finneas O’Connell) – No Time to Die

Premi per la televisione

Miglior serie drammatica
Succession

Migliore attore in una serie drammatica
Jeremy Strong – Succession

Miglior attrice in una serie drammatica
MJ Rodriguez – Pose

Miglior serie commedia o musicale
Hacks

Migliore attore in una serie commedia o musicale
Jason Sudeikis – Ted Lasso

Migliore attrice in una serie commedia o musicale
Jean Smart – Hacks

Miglior miniserie o film televisivo
La ferrovia sotterranea (The Underground Railroad)

Migliore attore in una miniserie o film televisivo
Michael Keaton – Dopesick – Dichiarazione di dipendenza (Dopesick)

Migliore attrice in una miniserie o film televisivo
Kate Winslet – Omicidio a Easttown (Mare of Easttown)

Migliore attore non protagonista in una serie, miniserie o film televisivo
Oh Yeong-su – Squid Game

Migliore attrice non protagonista in una serie, miniserie o film televisivo
Sarah Snook – Succession

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy