Fuga dalle sale

Il caldo vince nel weekend. Spettatori decimati e box office invariato: The Fast & the Furious ancora in testa, seguito da Silent Hill
24 Luglio 2006
Fuga dalle sale

The Fast & The Furious: Tokyo Drift ancora in testa a un box office decimato dal caldo. Alla sua seconda settimana di programmazione, il terzo film della saga si conferma campione al botteghino, totalizzando però nelle sale del circuito Cinetel un incasso di 393.788 euro, pari a poco più di un terzo di quanto ottenuto lo scorso weekend. Invariate anche la seconda e terza posizione, stabilmente occupate dall’horror Silent Hill (200.786 euro) e dal dramma di Paul Greengrass sui dirottamenti dell’11 settembre, United 93 (197.100 euro). Con meno della metà dell’incasso, non va oltre il quarto posto la prima new entry della settimana The Eye 3 – Infinity (91.658 euro), mentre recupera dall’ottavo al quinto Il Codice Da Vinci (72.673 euro). Scende poi al sesto Vita smeralda di Jerry Calà (71.467 euro), seguito da La casa sul lago del tempo (59.940 euro), Il colore del crimine (53.809 euro) e Hot Movie (44.968 euro). Chiude la top ten Kyashan – La rinascita, che si conferma in decima posizione con 44.968 euro). Da segnalare, infine, che la palma della migliore media per sala va con 2533 euro all’horror The Breed – La razza del male, attestato alla 20a posizione, seguito dall’italiano 4-4-2 con 2155 euro, alla sua decima settimana di programmazione.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy