Esordio con sorpresa

La rivelazione Fausto Brizzi presenta Notte prima degli esami, "un film universale" dice. Nel cast Giorgio Faletti
13 Febbraio 2006
Esordio con sorpresa

E’ una vera rivelazione Notte prima degli esami, delicata e divertente commedia diretta dall’esordiente  Fausto Brizzi (noto sceneggiatore dei cine-panettoni di Neri Parenti) che promette di fare scintille al box office. Prodotto da Rai Cinema e dalla IIF di Fulvio Lucisano e interpretato da Giorgio Faletti insieme a un cast di giovani e talentuosi attori, tra i quali Cristiana Capotondi, Sarah Maestri e Nicolas Vaporidis, il film esce nelle sale italiane il 17 febbraio distribuito dalla 01 in circa 200 copie e questa mattina, alla proiezione per critici e giornalisti, ha strappato più di una risata e un lungo caloroso applauso finale. Notte prima degli esami non a caso s’intitola come una canzone di Antonello Venditti, “abbiamo costruito il film intorno a questo titolo – spiega il regista, autore dello script insieme a Marco Martani e Massimiliano Bruno -. Volevamo realizzare un affresco sui ragazzi degli anni ’80 e lo abbiamo fatto mettendo insieme i nostri ricordi. In un certo senso è un film  autobiografico e anche la scelta delle canzoni è stata studiata con cura: dovevamo allo stesso tempo emozionare i nostri coetanei e non disturbare il pubblico dei diciottenni”. Presente all’incontro anche il cantante romano: “Sono onorato – dice – è il terzo film il sui titolo si ispira a una mia canzone, dopo Ricordati di me e In questo mondo di ladri. La storia è quella di un gruppo di amici che, nell’estate del 1989, mentre è già nell’aria l’imminente caduta del Muro di Berlino, si prepara a sostenere gli esami di maturità. Una sera ad una festa Luca (Nicolas Vaporidis) incontra Claudia (Cristiana Capotondi) e se ne innamora perdutamente, inconsapevole del fatto che la ragazza è niente meno che la figlia del professore di letteratura (Giorgio Faletti), al quale in un momento di insolito coraggio rovescia addosso un’incredibile valanga di insulti e accuse. Alla sua vicenda si intrecciano quelle dei suoi compagni, Alice (Sarah Maestri), da sempre segretamente innamorata di lui, Massi (Andrea De Rosa) che sta con Simona (Chiara Mastalli) ma ha una storia con la sorella della sua ragazza, e il ricchissimo e viziato Riccardo (Eros Galbiati). Intorno a loro il mondo degli adulti fa capolino grazie ad alcune partecipazioni d’eccezione: Valeria Fabrizi, Riccardo Miniggio (in arte Ric), Daniela Poggi, Edoardo Costa ed Eleonora Brigliadori. Notte prima degli esami racconta una storia universale: “Non conta il fatto di essere cresciuti negli anni ’80 o nel 2000 – spiega la Capotondi – al di là della generazione alla quale si appartiene, le emozioni, le ansie e le paure saranno sempre le stesse per tutti i ragazzi”. Quello che differenzia i ventenni di allora, da quelli di oggi è che “noi pensavamo di più a cazzeggiare e a trovare una ragazza con cui passare la serata, mentre adesso i giovani sono tutti determinatissimi e alla costante ricerca del successo” aggiunge il regista. Faletti – attualmente impegnato nella stesura del suo terzo romanzo, un libro etnico ambientato in Arizona tra gli indiani navajos – parla invece della sua scelta di aderire al progetto: “La mia presenza nel film è dovuta all’amore che da sempre mi lega al cinema. Oggi faccio lo scrittore a tempo pieno, ma mi sono sempre sentito un attore. Questo film l’ho preso come una vacanza e devo dire di essermi molto emozionato e divertito a farlo”. E pensare che all’inizio “non mi aveva dato molta fiducia – rivela Brizzi -. Mi ha detto che se la sceneggiatura era come quelle che scrivo per i film di Natale si rifiutava anche di leggerla”. Notte prima degli esami potrebbe anche avere un sequel, “ma aspettiamo il risultato al botteghino nel primo weekend di programmazione per decidere”.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy