Ecco la Ballata bianca

Arriva in sala a Roma l'opera prima di Stefano Odoardi. "Un viaggio sulla decadenza e sull'amore", pluripremiato
7 Dicembre 2007
Ecco la Ballata bianca
Una ballata bianca

Una ballata bianca in sala. Arriva al Cinema dei Piccoli (Viale della Pineta, 15) a Roma l’opera prima di Stefano Odoardi, reduce da numerosi festival internazionali (Rotterdam, Shanghai e San Paolo) e dal premio come miglior film al Tiburon Film Festival di San Francisco. A settembre Una Ballata Bianca è stato distribuito nelle sale olandesi, riscontrando un notevole successo di stampa e pubblico, mentre a Roma arriva grazie a un’autodistribuzione. “Un viaggio cinematografico di parole e immagini sull’isolamento, sulla decadenza e sull’amore” dice il regista Odoardi, che inquadra in un appartamento, la vita di una coppia di anziani, marito e moglie, che si svolge come un vecchio giradischi: lenta e meccanica. Nel ruolo di protagonisti, per la prima volta sullo schermo, una coppia di 80 anni, Carmela e Nicola Lanci e la giovane attrice italiana Simona Senzacqua. Fotografia dell’ungherese Tarek, light design di Victor Nieuwenhuijs, musiche di Carlo Crivelli, la sceneggiatura è stata finanziata dal fondo olandese per il cinema e ispirata all’omonimo testo dello scrittore olandese Kees Roorda.

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy