Eagle, Fox, Bim e Lucky Red a Sorrento

Ecco i titoli del 2013 su cui puntano le quattro case di distribuzione: da Cloud Atlas a Lincoln, da Populaire a The Master
4 Dicembre 2012
Eagle, Fox, Bim e Lucky Red a Sorrento
Cloud Atlas

“La vita non è cinema, ma è bello crederlo”: questa la sintesi della presentazione che Eagle Pictures ha affidato a Pino Insegno per la convention delle Giornate Professionali di Sorrento: oltre all’imminente film d’animazione Sammy 2 – La grande fuga (in sala dal 13 dicembre), la Eagle punta forte su Cloud Atlas di Tom Tykwer, Lana e Andy Wachowski, con Tom Hanks e Halle Berry (sugli schermi dal 10 gennaio) e Beautiful Creatures – La sedicesima luna di Richard La Gravenese con Jeremy Irons, Viola Davis, Emma Thompson, oltre al film che inaugurò la scorsa Mostra di Venezia, The Reluctant Fundamentalist (titolo ancora provvisorio per l’Italia) di Mira Nair: entrambi saranno distribuiti a partire dal 21 febbraio.
Anche Officine UBU propone un titolo proveniente dal concorso di Venezia 69, Qualcosa nell’aria di Olivier Assayas (10 gennaio). A febbraio segue Il volto di un’altra dal Festival di Roma, con il regista Pappi Corsicato e Laura Chiatti presenti in sala ad accompagnare il lancio del film. Tra marzo ed aprile si collocano 2 giorni a New York di e con Julie Delpy e A Lady in Paris di Ilmar Raag con Jeanne Moreau.
Il listino della 20th Century Fox, oltre all’imminente Vita di Pi di Ang Lee (al cinema il 20 dicembre) si apre il 24 gennaio con un altro titolo molto atteso, Lincoln di Steven Spielberg, interpretato da Daniel Day-Lewis. La major americana, che ha acquisito a livello internazionale la Dreamworks Animation, sarà in uscita a San Valentino con il nuovo Die Hard – Un buon giorno per morire con Bruce Willis e The Sessions con Helen Hunt e William H. Macy. Il 21 febbraio arriva un altro titolo forte, Hitchcock di Sacha Gervasi, con Anthony Hopkins, Scarlett Johansson, Jessica Biel e Helen Mirren. Si arriva fino al 22 luglio, con il nuovo film Marvel dedicato alla figura di The Wolverine, con Hugh Jackman.
Con la BIM si ritrova il giusto equilibrio tra America ed Europa: dagli States arriva Promised Land, il nuovo film di Gus Van Sant con Matt Damon, poi Quartet, esordio alla regia di Dustin Hoffman, mentre americano di produzione ma improntato ad una nuova ‘sfida’ USA-Gran Bretagna è A Royal Weekend di Roger Michell con Bill Murray e Laura Linney. Dalla Francia arrivano la commedia Populaire, vista al Festival di Roma, e Dans la maison con Fabrice Luchini e Kristin Scott Thomas. E poi il film di Valeria Golino, dal titolo provvisorio Miele, interpretato da Jasmine Trinca. Golino e Trinca sono intervenute alla presentazione, confermando la voglia da parte di molti protagonisti del cinema italiano di mettersi alla prova sotto nuove vesti. Sempre da casa nostra arrivano Un giorno devi andare, il nuovo titolo di Giorgio Diritti, Tutto parla di te di Alina Marazzi e La variabile umana dell’esordiente Bruno Oliviero.
Lucky Red conferma la decisione di concentrare gli investimenti nelle acquisizioni internazionali, cercando di restare nel ‘day and date’ con il resto del mondo per scongiurare la pirateria. Lo si capisce dal primo titolo che il 31 gennaio uscirà in contemporanea con gli States, Warm Bodies, tratto dall’omonimo romanzo di Isaac Marion, storia di uno zombie che scopre l’amore per Julie. Ancora zombi ed umani, ancora amori contrastati: sono i Romeo e Giulietta del terzo millennio. Grande attenzione è stata dedicata a questa presentazione per illustrare il gran lavoro messo in piedi per creare tutti i presupposti di un nuovo ‘fenomeno’ letterario-cinematografico. Tra gli altri, merita ricordare che a febbraio Lucky Red distribuisce The Master di Paul Thomas Anderson, molto apprezzato e premiato a Venezia.
A chiudere la giornata l’anteprima di Mai Stati Uniti, il nuovo film di Carlo Vanzina, presente con il fratello, e coautore, Enrico. Sarà distribuito da 01 a partire dal 3 gennaio.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy