E’ nata una major

La Newmarket batte DreamWorks e Fox. Con La Passione di Cristo guadagni aumentati del 300%
27 Maggio 2004
E’ nata una major

La Passione di Cristo trasforma l’indipendente Newmarket in una major. Lo straordinario incasso realizzato dal film di Mel Gibson in tre mesi di programmazione (370 milioni di dollari in Usa; 600 milioni in tutto il mondo), da solo ha fatto lievitare di circa il 300% i guadagni della società fondata soltanto due anni fa: nella prima metà del 2004 è passata a 404 milioni di dollari rispetto al milione e 400 mila euro dello stesso periodo del 2003, 11,7% del totale realizzato dall’industria cinematografica americana dall’1 gennaio al 23 maggio (3 miliardi e 46 milioni di dollari). La Newmarket ha fatto meglio anche della DreamWorks di Steven Spielberg, in calo rispetto allo scorso anno con 187 milioni di dollari (-26%) e degli studios Paramount, MGM, Universal e Fox, che hanno guadagnato tra i 299 e 297 milioni di dollari. A precederla nella top ten sono Time Warner (697 milioni di dollari), Disney (550 milioni di dollari, compresi i ricavi della Miramax) e Sony (516 milioni di dollari), tutte in ribasso rispetto all’anno precedente.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy