E’ ancora Crocevia di Sguardi!

Migrazioni, presenze e assenze: domani a Torino inaugura l'XI edizione della rassegna, con il documentario L'Abri di Fernand Melgar
E’ ancora Crocevia di Sguardi!
L'Abri

Torna a Torino la rassegna Crocevia di Sguardi, che quest’anno arriva alla sua undicesima edizione, con un percorso originale e fortemente legato all’attualità. Tutto il programma, curato da Pietro Cingolani e Francesco Giai Via, si sviluppa intorno al tema delle presenze e delle assenze. Diversi documentari mostrano come la migrazione produca contatti tra persone con bisogni, immaginari e posizioni sociali distanti; le persone escono profondamente modificate da questi incontri. È quanto accade, per esempio, tra i richiedenti asilo inseriti nei programmi di accoglienza e gli autoctoni, divisi tra forte diffidenza e solidarietà. Altri documentari raccontano invece la dimensione dell’assenza fisica, sociale e psicologica: è la condizione che vivono, per esempio, i figli delle madri emigrate o i contadini che osservano le nuove generazioni abbandonare le campagne per fuggire nelle grandi metropoli. Un focus speciale, con due serate di proiezioni, è dedicato alla Cina, uno dei Paesi al mondo più coinvolto dai movimenti di popolazione. In una giornata di workshop dal titolo “Il racconto e l’impegno civile”, il regista Angelo Loy racconterà ai giovani il suo cinema. Tutto questo non solo nella tradizionale sede del cineteatro Baretti, ma anche nelle Case del Quartiere, all’interno dei territori a più alta immigrazione della città.

INAUGURAZIONE: Giovedì 1 ottobre 2015 ore 21.00 Cine Teatro Baretti, Via Baretti, 4 – Torino Ai margini proiezione del documentario L’ABRI di Fernand Melgar, Svizzera 2014, 100’ Ne discute Nando Sigona (Università di Birmingham)

La rassegna proseguirà fino al 12 novembre 2015 presso il cinema Teatro Baretti, di Via Baretti 4, Il Piccolo Cinema, via Cavagnolo 7, Cecchi Point, Via Antonio Cecchi 17, Bagni Pubblici di Via Agliè, Via Agliè 9. Inizio ore 21.00. INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI Tutti i film verranno proiettati in lingua originale con sottotitoli italiani.

PROGRAMMA

Giovedì 1 ottobre 2015 Ai margini Cineteatro Baretti ore 21.00 L’ABRI, di Fernand Melgar, Svizzera 2014, 100’ Ne discute: Nando Sigona (Università di Birmingham)

Mercoledì 7 ottobre 2015 Dalla campagna alla città – Focus Cina paese ospite Cecchi Point ore 21.00 THE LAND OF MANY PALACES, di Adam James Smith e Song Ting, Regno Unito, 2012, 60’ Ne discute: Daniele Cologna (Agenzia Codici e Università dell’Insubria)

Giovedì 15 ottobre 2014 Un nuovo eldorado – Focus Cina paese ospite Bagni Pubblici di Via Agliè ore 21.00 GRANDI SPERANZE, di Martina Parenti e Massimo Adinolfi, Italia, 2009, 77’ Ne discute: Chen Ming (ANGI)

Giovedì 22 ottobre 2015 Diritto all’abitare e solidarietà urbane Cineteatro Baretti ore 21.00 LUOGHI COMUNI, di Angelo Loy, Italia 2015, 75’ Ne discutono: il regista e Manuela Olagnero (Università di Torino)

Venerdì 23 ottobre 2015 Piccolo Cinema ore 10.00 – 13.00 Il racconto e l’impegno civile. Workshop con Angelo Loy

Giovedì 29 ottobre 2015 Vicini inattesi Cineteatro Baretti ore 21.00 LIFE IN PARADISE, di Roman Vital, Svizzera 2013, 78’ Ne discute: Daniela di Capua (Direttrice del Servizio centrale SPRAR- Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati)

Giovedì 5 novembre 2015 Figli di migranti Cineteatro Baretti ore 21.00 WAITING FOR AUGUST, di Teodora Ana Mihai, Romania 2014, 88’ Ne discute: Cristina Bezzi (Università di Bologna)

Giovedì 12 novembre 2015 Sulla frontiera Cineteatro Baretti ore 21.00 BROKEN LAND, di Stéphanie Barbey, Luc Peter, Svizzera 2014, 75’ Ne discute: Francesca Nava (Piazza Pulita, LA7)

Lascia una recensione

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy