Drammatica Anne

"Ho cercato di interpretare il mio personaggio come una semplice ragazza che vuole vivere una vita vera e onesta", dice la Hathaway, protagonista di Rachel Getting Married
3 Settembre 2008
Drammatica Anne

Primo ruolo drammatico per Anne Hathaway che in Rachel Getting Married emoziona con i suoi tormenti e sensi di colpa nell’interpretazione di Kym, ragazza che ha trascorso gli ultimi dieci anni in un centro di disintossicazione e fa ritorno a casa per partecipare al matrimonio della sorella Rachel. La pellicola del regista Jonathan Demme è stata applaudita questa mattina alla Sala Perla del Casino’ del Lido di Venezia nell’anteprima dedicata alla stampa. “E’ un ruolo drammatico – racconta la Hathaway – ma ho cercato di interpretarlo come una semplice ragazza che vuole vivere una vita vera e onesta”.
Kym, giovane ex modella con un passato di droga alle spalle, torna a casa dopo molti anni per partecipare al matrimonio multirazziale della sorella ma il suo rientro nella casa del Connecticut diventa occasione per riaccendere vecchi rancori. E la corsa per la Coppa Volpi al miglior ruolo femminile (dopo Charlize Theron, Dominique Blanc, Isabella Ferrari e Alba Rohrwacher) trova da oggi una nuova protagonista.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy