DocLisboa premia e annuncia

Ecco i vincitori dell'edizione 2019 del festival portoghese. Che svela anche i tre nuovi direttori: Joana Gusmão, Miguel Ribeiro e Joana de Sousa
28 Ottobre 2019
Festival, Personaggi
DocLisboa premia e annuncia

Sono stati annunciati i vincitori e i tre nuovi direttori del DocLisboa, Joana Gusmão, Miguel Ribeiro e Joana de Sousa, dopo la partenza di Cíntia Gil e Davide Oberto

Vincitori Doclisboa’19

Concorso Internazionale

GIURIA: Billy Woodberry, Carlos Almeida, Jérôme Bel, Juliano Gomes, Leonor Silveira, Mania Akbari

Premio Città di Lisbona per il miglior film del Concorso Internazionale (8.000€)

SANTIKHIRI SONATA, Thunska Pansittivorakul (Thailandia, Germania)

Premio Società Portoghese degli Autori della Giuria del Concorso Internazionale (2.000€)

NE CROYEZ SURTOUT PAS QUE JE HURLE (JUST DON’T THINK I’LL SCREAM), Frank Beauvais (Francia)

Menzione Speciale

UM FILME DE VERÃO (SUN INSIDE), Jo Serfaty (Brasile)

Concorso Portoghese

GIURIA: Daniel Hui, Ghassan Salhab, Golgona Anghel

Premio DocLisboa per il miglior film del Concorso Portoghese (5.000€)

VIVEIRO (BREEDING GROUND), Pedro Filipe Marques (Portogallo)

Premio MCFLY SPF della Giuria del Concorso Portoghese (4.000€ in servizi tecnici)

CERRO DOS PIOS (BIRD’S NEST), Miguel de Jesus (Portogallo)

 

Concorso Trasversale

GIURIA RIVELAZIONE E MIGLIOR CORTOMETRAGGIO: Aya Koretzky, Sofia Bohdanowicz, Veton Nurkollari

Premio Rivelazione

Premio Canale TVCine per il miglior primo lungometraggio (oltre i 60’) da una selezione che comprende tutte le sezioni a eccezione delle Retrospettive e Cinema d’Urgenza (3.500€ Include l’acquisto dei diritti per il Portogallo)

SERPENTÁRIO (SERPENTARIUS), Carlos Conceição (Angola, Portogallo)

Premio Ageas Insurance per il miglior cortometraggio (sotto i 40’) da una selezione che comprende tutte le sezioni a eccezione delle Retrospettive e Cinema d’Urgenza (1.000€)

Il vincitore sarà prenominato per l’Oscar per il miglior documentario (Cortometraggio). DocLisboa – International Film Festival è stato selezionato dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences per prenominare i candidati agli Oscar®, diventando così l’unico festival portoghese a prendere parte alla rete di festival qualificati all’Accademia.

TRIBUTE TO JUDAS (HOMENATGE A JUDES), Manel Raga Raga (Spagna, Bosnia Erzegovina)

GIURIA INATEL: Cláudia Marques Santos, Filipe Reis, Rossana Torres

Premio Pratica, Tradizione e Patrimonio – Premio Fondazione Inatel per il miglior film a tematiche associate alle pratiche e tradizioni culturali e al patrimonio immateriale dell’umanità da una selezione che comprende tutte le sezioni a eccezione delle Retrospettive e del Cinema d’Urgenza (1.500€)

O ÚLTIMO SONHO (THE LAST DREAM), Alberto Alvares (Brasile)

GIURIA: Alice Milheiro, Margarida Cardoso, Sofia Lopes Machaqueiro

Premio Fernando Lopes

Premio Midas Filmes e Doclisboa per la miglior opera prima portoghese (2000€)

RIO TORTO, Mário Veloso (Portogallo)

GIURIA DELLE SCUOLE: André Amaral, Daniel Vilela, Frederica Costa, Íris Dórdio, Joana Carvalho

Premio delle Scuole – Premio ETIC per il miglior film del Concorso Portoghese (1.500€ in servizi tecnici)

TRÊS PERDIDOS FAZEM UM ENCONTRADO (LOST THREE MAKE ONE FOUND), Atsushi Kuwayama (Portogallo, Giappone, Belgio, Ungheria)

Concorso Verdi Anni

GIURIA: Alexandra Dias Fortes, Katharina Tebroke, Sélina Boye, Silas Tiny

Premio DFFB per il miglior film del Concorso Verdi Anni

Borsa di partecipazione per un seminario presso il DFFB, supportato da tutor scolastici, con l’obiettivo di sviluppare un progetto

DEN GENIALE EPOKE (A FAMILY TALE), Natalia Ciepiel (Svizzera)

Premio Speciale MCFLY SPF della Giuria Verdi Anni

(3000€ in servizi tecnici)

DOPLOVIT ĆE REX (THE REX WILL SAIL IN), Josip Lukić (Croazia)

Premio Pedro Fortes per il miglior film portoghese nel Concorso Verdi Anni

Borsa di partecipazione a Doc’s Kingdom – Seminario Internazionale del Film Documentario

RIO TORTO, Mário Veloso (Portogallo)

Menzione Speciale

SIMULACRO (SIMULACRUM), Duarte Maltez (Portogallo)

ARCHÉ

GIURIA: Chi-Hui Yang, Luana Melgaço, Matthijs Wouter Knol

Premio RTP per il miglor progetto in stadio di post-produzione

Coproduzione (25.000€ per lungometraggi, 15.000€ per cortometraggi)

O LUGAR MAIS SEGURO DO MUNDO (THE SAFEST PLACE IN THE WORLD), Aline Lata, Helena Wolfenson (Production: Krassivaya Filmes – Brasile)

Premio NOVA / FCSH per il miglior progetto di workshop Arché (1.000€)

BABADO, Camila Freitas, João Vieira Torres (Production: Duas Mariola Filmes, Primeira Idade – Brasile, Portogallo)

Mention Spéciale

LA MEMORIA DE LAS MARIPOSAS (THE MEMORY OF BUTTERFLIES), Tatiana Fuentes Sadowski (Production: Isabel Madueño Medina, Miti Films,  Société Acéphale – Perù, Francia)

Arquipélago – Premio del Centro d’Arte Contemporanea per il miglior progetto in fase di scrittura

Residenza artistica di due settimane presso il Centro d’Arte Contemporanea Arquipélago, Isola di São Miguel, Azzorre

LA MEMORIA DE LAS MARIPOSAS (THE MEMORY OF BUTTERFLIES), Tatiana Fuentes Sadowski (Production: Isabel Madueño Medina, Miti Films,  Société Acéphale – Perù, Francia)

Premio del Pubblico – Premio Giornale Público per il miglior film portoghese. Compresi i Concorsi, Nuove Visioni, Heart Beat e Dalla Terra alla Luna (1.000€)

Zé Pedro Rock’n’Roll, Diogo Varela Silva (Portogallo)

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy